Leonardo DiCaprio dona 12 milioni di dollari per l’emergenza coronavirus

Leonardo DiCaprio ha fatto una donazione record: 12 milioni di dollari donati alle scorte alimentari per fronteggiare l'emergenza coronavirus in America

Home > Spettacolo > Leonardo DiCaprio dona 12 milioni di dollari per l’emergenza coronavirus

Arriva un’altra donazione record tra i vip di Hollywood e dintorni per questa emergenza coronavirus: Leonardo DiCaprio dona ben 12 milioni di dollari alle banche alimentari americane per aiutarle a fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso. La donazione va ad un fondo creato dalla collaborazione Apple e Ford Foundation, ma l’idea è tutta sua.

Leonardo DiCaprio batte tutti i record delle donazioni, dando all’America’s Food Fund ben 12 milioni di dollari. L’associazione è stata creata dall’unione di due grandi pilastri americani: Apple e Ford Foundation. L’idea, però, è stata lanciata proprio dall’attore premio oscar. Il tutto è stato realizzato dalla collaborazione con Laurene Powell Jobs e concretizzata con l’aiuto del World Central Kitchen e della Feeding America.

leonardo-dicaprio

Si tratta di due associazioni che si occupano dell’aiuto nei confronti di categorie più fragili e bisognose per quanto riguarda il cibo, distribuendo, sempre, pasti gratis a coloro che li necessitano. I soldi raccolti dall’America’s Food Fund saranno completamente devoluti alle associazioni che si occupano proprio della distribuzione di pasti gratuiti.

View this post on Instagram

In the face of this crisis, organizations like World Central Kitchen and Feeding America have inspired us all with their unwavering commitment to feed the most vulnerable people in need. I thank them for their tireless work on the frontlines, they deserve all of our support. Today, along with Laurene Powell Jobs, @Apple and the @fordfoundation, we helped launch America’s Food Fund. The Fund is designed to help our most vulnerable, including children who rely on school lunch programs, low-income families, the elderly, and individuals facing job disruptions. 100% of donations will go to @FeedingAmerica and @WCKitchen. We know that asking for monetary donations is challenging for many people right now, but if you are able, please join me in donating at: GoFundMe.com/AmericasFoodFund (see link in bio). #AmericasFoodFund #Coronavirus #FeedingAmerica #ChefsforAmerica #WorldCentralKitchen

A post shared by Leonardo DiCaprio (@leonardodicaprio) on

Così scrive Leonardo DiCaprio su Instagram: “Davanti a questa crisi, organizzazioni come World Central Kitchen e Feeding America ci hanno ispirati con il loro incrollabile impegno a nutrire le persone bisognose più vulnerabili.  Li ringrazio per il loro instancabile lavoro in prima linea, meritano tutto il nostro supporto”. 

View this post on Instagram

Yesterday, we announced the launch of #AmericasFoodFund, a commitment to ensure that all Americans have reliable access to food, and support those most affected by this crisis. Thank you to everyone who has already supported. America’s Food Fund supports two incredible organizations, @FeedingAmerica and @WCKitchen, who are on the front lines of this rapid-response effort. They face new challenges every day, including responding to the vast number of people impacted who are in need of food, supply-chain disruptions, and access to product, along with the challenge of distributing meals in ways that maintain the health and safety of all involved. If you are able to, please join me in supporting their efforts: GoFundMe.com/AmericasFoodFund (link in bio)

A post shared by Leonardo DiCaprio (@leonardodicaprio) on

Leonardo DiCaprio non è nuovo nel mondo del volontariato e dell’attivismo. Da molti anni, infatti, si occupa della tutela del mondo animale e ambientale in modo attivo e concreto. Nel 1998, dopo il suo successo con Titanic, ha fondato la Leonardo DiCaprio Foundation, la sua prima associazione dedicata alla sensibilizzazione sulla questione ambientale.

leonardo-dicaprio-golden-globes

Dal 1999 si è anche dedicato a diversi viaggi per la creazione di documentari che illustrano le emergenze della terra, aprendo anche il suo sito internet dove ampio spazio è dedicato alle questioni ambientali e alle piccole specie animali ormai in estinzione. Nel 2010 ha donato 1 milione di dollari al WWF, per la salvaguardia degli animali e un altro milione lo ha donato dopo il terremoto di Haiti. Ultimi, ma non meno importanti, la Earth Alliance, associazione creata da lui nel 2019 con la quale ha raccolto 5 milioni di dollari che ha poi devoluto alla tutela e salvaguardia della Foresta Amazzonica e, insieme a Will Smith, hanno anche deciso di creare una linea di scarpe ecologiche. Il ricavato, ovviamente, sarà tutto devoluto alla Earth Alliance.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI