Londra, Madame Tussauds: spostate le statue di Meghan Markle e il Principe Harry dal museo delle cere

Londra: non sono tardate le conseguenze sull'addio alla famiglia reale di Meghan Markle e il Principe Harry, il Madame Tussauds ha spostato le loro statue

Home > Spettacolo > Londra, Madame Tussauds: spostate le statue di Meghan Markle e il Principe Harry dal museo delle cere

Londra: dopo l’addio alla famiglia reale di Meghan Markle e il Principe Harry le loro statue sono state spostate dalla loro posizione, non sono più accanto alla Regina Elisabetta e a William e Kate. Una decisione drastica spiegata anche tramite un post su Twitter

“Dobbiamo rispettare la loro volontà”, scrive la pagina ufficiale sul suo account. A rilasciare un’intervista sull’improvvisa decisione è stato proprio il responsabile di uno dei musei più famosi di Londra Steve Davies

museo-delle-cere-

“Come il resto del mondo, anche noi abbiamo reagito con sorpresa alla notizia che il Duca e la Duchessa del Sussex avrebbero fatto un passo indietro come reali ‘senior’. Da oggi in poi, le statue di Meghan e Harry non compariranno più vicine a quelle della famiglia reale“.

Per i curiosi però non c’è nulla di cui preoccuparsi: le statue saranno comunque visibili da tutti, anche perché negli ultimi anni sono state le statue più apprezzate dai turisti

statue-cera-famiglia-reale

Sono due delle nostre più amate e più famose statue. Quindi resteranno sicuramente tra i più importanti elementi del museo Madame Tussauds di Londra mentre aspettiamo, insieme a tutti voi, di vedere cosa riserverà loro, il prossimo capitolo della loro storia” conclude Davies 

La notizia del divorzio reale in pochi minuti è rimbalzata sulle pagine di tutti i quotidiani creando non pochi scompigli. Meghan Markle non ha resistito alla dura vita reale, e con lei anche il marito Harry

Duke and Duchess of Sussex at Canada House in London

I due hanno deciso di crescere il loro bambino a modo loro e per diversi mesi si trasferiranno in Canada, Paese nel quale l’attrice americana ha vissuto per diversi anni

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI