Luigi Strangis e il rapporto con Carola

Luigi Strangis e il rapporto con Carola: la decisione del cantante getta i fan nella disperazione

Luigi Strangis fa chiarezza in merito al suo rapporto con Carola gettando tutti i fan nella disperazione totale

Luigi Strangis rivela a Verissimo il suo rapporto con Carola Puddu con cui ha trascorso diversi mesi all’interno della casetta di Amici. Il cantante nonché vincitore del talent show condotto da Maria De Filippi e la giovane ballerina, hanno fin da subito dato vita ad un legame speciale.

Il vincitore della 21esima edizione di Amici ha svelato a Silvia Toffanin e in una recente intervista al blog Isa e Chia i suoi rapporti con la ballerina. Migliaia di fan al termine del programma, avrebbero voluto vedere i giovani talenti insieme, legati da un’amicizia profonda che sembrava andare ciò che loro stessi ammettevano.

Nonostante le grandissime speranze di vederli di nuovo insieme, sembrerebbe che Luigi non abbia nessuna intenzione di dedicarsi alla sua vita privata, determinato a proseguire la sua strada per la musica. Dopo la sua grande vittoria ad Amici 21, Luigi ha così svelato le sue intenzioni e il suo sentimento nei confronti di Carola.

Luigi Strangis e il rapporto con Carola: la decisione inaspettata

Il vincitore dell’ultima edizione di Amici 21 ha rivelato i suoi rapporti con Carola una volta terminato il programma. Quest’ultimo intervistato da Silvia Toffanin ha così spiegato: “Io e Carola abbiamo legato tantissimo. Ho cercato di essere sincero con lei, le voglio molto bene, ed è per questo che non mi andava di vivere una cosa che non faceva bene a lei”.

Sono sicuro che ci incontreremo. Lei è arrivare dove vuole, la stimo tanto e un rapporto ci sarà sempre ma non so cosa succederà. […] Io ora mi sto concentrando sulla musica, sono preso da quello che devo fare, non so quanto tempo potrei dedicare a una persona”.

“Non posso darti certezze, non me le posso neanche creare, non si vive così. Quel che sarà sarà. Ci vogliamo bene, per ora abbiamo preso due strade diverse ma ci sentiamo” afferma Luigi a Silvia Toffanin.