Luis Alberto Spinetta, il Google Doodle per l’artista argentino

Oggi il Google Doodle celebra Luis Alberto Spinetta, grande artista argentino: scopriamo insieme chi è

Home > Spettacolo > Luis Alberto Spinetta, il Google Doodle per l’artista argentino

Il Goodle Doodle di oggi, giovedì 23 gennaio 2020, è dedicato a Luis Alberto Spinetta, un famoso artista argentino, un musicista che ha fatto letteralmente la rivoluzione e che merita di essere ricordato nel giorno in cui si celebra il 70esimo anniversario della sua nascita.

Luis Alberto Spinetta è un cantante, chitarrista, compositore, tastierista, bassista originario dell’Argentina, considerato il leader della musica rock del suo paese. Morto nel 2012, in Argentina viene ricordato ogni 23 gennaio, giorno del suo compleanno, con il Día Nacional del Músico (Giornata nazionale del musicista), per sottolineare l’importanza della sua influenza nella musica del paese.

È di fatto considerato uno dei padri fondatori della musica rock argentina, insieme ad altri famosissimi artisti del paese sudamericano, come Lito Nebbia, Javier Martínez, Moris e Tanguito.

Luis Alberto Spinetta

Biografia Luis Alberto Spinetta

Luis Alberto Spinetta è nato a Buenos Aires, nel barrio di Nunez, il 23 gennaio del 1950 ed è morto nella stessa città l’8 febbraio del 2012. Fin da giovane dimostra di avere talento con la musica, fondando la sua prima band con due compagni di scuola, da cui nascerà il gruppo musicale rock più famoso dell’Argentina con cui suonerà a lungo, gli Almendra. È stato leader del gruppo musicale Almendra dal 1969 al 1980, una famosissima band rock dell’Argentina, prima di intraprendere la carriera da solista. Ma ha anche collaborato con altre band e altri musicisti.

Nel corso della sua carriera, che ha toccato i generi rock, rock progressivo, blues, jazz e fusion, ha pubblicato 43 album, 23 dei quali da solista.

Conosciuto anche con i nomignoli di “El flaco” (“Il magro”), Luigi o Luisito, si è spento a soli 62 anni a causa di un cancro ai polmoni diagnosticato un anno prima.

Nel 2019 un ingegnere informatico argentino con l’intelligenza artificiale ha creato un programma per creare canzoni che si ispirano al suo stile.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI