marco-carta-foto

Marco Carta assolto per non aver commesso il fatto per il furto di magliette alla Rinascente

Marco Carta, dopo l’assoluzione piena, la reazione del cantante sui social: “Adesso posso tornare a sorridere e fare musica”

Marco Carta è stato assolto per non aver commesso il fatto nel processo per il furto di magliette alla Rinascente di Milano. Il cantante ha pianto di felicità quando gli è stata comunicata la sentenza del giudice e ha detto di voler tornare a concentrarsi sulla musica.

Marco Carta era stato arrestato il 31 di maggio e accusato di aver rubato magliette del valore di 1.200 euro alla Rinascente di Milano. Poco fa la sentenza: Marco Carta è stato assolto “per non aver commesso il fatto”. Il cantante sardo non era in aula e ha ricevuto la notizia dal suo avvocato.

marco-carta

La sua reazione, comprensibile, non si è fatta attendere: una foto postata sul suo profilo Instagram. Sopra Marco Carta ha scritto:

“Non ho mai smesso di credere.
È come se oggi mi svegliassi da un brutto sogno.
Perché è questo che rimane, solo un brutto ricordo in via d’estinzione.
Ringrazio tutte le persone che non hanno mai creduto neanche per un secondo alle cattiverie dette gratuitamente.
Grazie alla mia famiglia, ai miei amici, quelli veri.
Grazie Sirio, amore mio.
Adesso posso riprendere ancora più forte la mia musica e le mie giornate, ora posso tornare a sorridere.
Grazie al mio World Paper.
Grazie dal profondo del mio cuore ai miei avv. Simone Giordano Ciró é Massimiliano Annetta”.

marco-carta-foto

È felice l’artista di Pirri e sorride ringraziando i suoi sostenitori e legali, avv. Simone Giordano Ciró é Massimiliano Annetta.

marco-carta-foto

Il pm di Milano Nicola Rossato aveva chiesto per lui una condanna a 8 mesi e 400 euro di multa. I legali del cantante sardo hanno ottenuto, invece, l’assoluzione piena. Marco Carta, al telefono, ha risposto in lacrime “grazie, è finito un incubo”.

La procura ha comunicato che ha intenzione di impugnare la sentenza di assoluzione. Ma i suoi avvocati assicurano che, vista l’attuale sentenza, sono sicuri di vincere.

Ecco come hanno commentato i legali di Marco Carta questa sentenza:

“Siamo molto soddisfatti dall’assoluzione. Dalle immagini era chiaro fin dal primo momento e oggi e lo dice un giudice, ora lasciato ai suoi successi professionali”.

Jennifer Aniston e gli altri attori di Friends uniti nel dolore per la morte di James Michael Tyler

Jennifer Aniston e gli altri attori di Friends uniti nel dolore per la morte di James Michael Tyler

Roma Film Fest 2021: inconveniente per la diva di Hollywood Angelina Jolie

Roma Film Fest 2021: inconveniente per la diva di Hollywood Angelina Jolie

Alessandro Rossi, fidanzato di Francesca Cipriani, gestito da Fabrizio Corona? La verità di Alex Belli

Alessandro Rossi, fidanzato di Francesca Cipriani, gestito da Fabrizio Corona? La verità di Alex Belli

80 anni lui, 36 anni lei, il loro amore va oltre i pregiudizi.  Fanno coppia da 7 anni e lui le ha regalato un'isola

80 anni lui, 36 anni lei, il loro amore va oltre i pregiudizi. Fanno coppia da 7 anni e lui le ha regalato un'isola

Paolo Simoncelli sulla scomparsa di suo figlio: il retroscena di quel maledetto giorno

Paolo Simoncelli sulla scomparsa di suo figlio: il retroscena di quel maledetto giorno

Il dramma di Cicciolina

Il dramma di Cicciolina

Oggi è un cantante molto amato ed è stato più volte giudice di X-Factor: chi è il bambino nella foto?

Oggi è un cantante molto amato ed è stato più volte giudice di X-Factor: chi è il bambino nella foto?