Marco Carta non è stato arrestato

Smentita la notizia che sta circolando in rete da questa mattina, il giudice non ha convalidato l'arresto, Carta è estraneo ai fatti

Home > Spettacolo > Marco Carta non è stato arrestato

Smentita la notizia che sta circolando da questa mattina in rete: Marco Carta non è stato arrestato. Il giudice non ha convalidato l’arresto per il 34 enne sardo che si dichiara estraneo ai fatti. Da questa mattina la notizia che il cantante avesse rubato delle magliette alla Rinascente di Milano ha fatto il giro del web.

Da quanto si apprende in questi ultimi minuti il cantante sarebbe estraneo al furto aggravato che gli era stato contestato, attribuibile invece ad altri soggetti. Per il cantante sardo l’accusa era di furto aggravato e rischiava la reclusione da due a sei anni e una multa che poteva andare dai 927 euro ai 1500.

Marco Carta

Secondo quanto si diceva in mattinata il ragazzo era stato fermato insieme ad una donna di 53 anni da un addetto all’accoglienza dei grandi magazzini di lusso milanesi.

marco-carta-non-e-stato-arrestato

Il legale del noto cantante, Simone Giordano ha dichiarato:

“È stata chiarita la totale estraneità di Marco Carta. Il giudice non ha convalidato l’arresto e non ha applicato nessuna misura cautelare.”

“Il fatto è attribuibile ad altri soggetti. lui è totalmente estraneo, è stato acclarato dal giudice. Marco è una bravissima persona.”

Il giudice quindi ha ritenuto che non sia stato Marco Carta a commettere il furto, ma come mai questo scambio di persona allora? Cosa c’è dietro?

carta

All’esterno del Tribunale, il cantante non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ha solo chiarito di essere contento che la sua totale estraneità ai fatti contestatigli sia stata dimostrata.

Vi terremo aggiornati sui possibili risvolti della vicenda e cercheremo di capire meglio la dinamica dei fatti.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI