Marco Mengoni

Marco Mengoni, Duemila volte è il nuovo singolo

Marco Mengoni, Duemila volte è il nuovo singolo del cantante italiano. Ecco tutto quello che dovete sapere

Marco Mengoni esce con un attesissimo nuovo singolo, che si intitola Duemila volte ed è disponibile a partire dal 4 ottobre 2019 nei digital store, in streaming e in radio. Si tratta del primo inedito estratto dal nuovo progetto discografico che si chiama Atlantico On Tour, che uscirà per Sony Music Italia il prossimo 25 ottobre 2019.

Marco Mengoni

Era tanto atteso il nuovo singolo di Marco Mengoni, così come sarà atteso anche il nuovo album che conterrà 3 inediti e 19 tracce dal vivo registrate durante il tour che è stato sold out in Italia e in Europa. Duemila volte, il primo tra gli inediti, è stato scritto da Marco Mengoni con Davide Simonetta, Alessandro Raina e Alessandro Mahmoud.

Marco Mengoni

Testo di Duemila volte di Marco Mengoni

Vorrei provare a disegnare la tua faccia
ma è come togliere una spada da una roccia
vorrei provare ad abitare nei tuoi occhi
per poi sognare finchè siamo stanchi
vorrei trovare l’alba dentro questo letto
quando torniamo alle sei
mi guardi e mi dici che vuoi
un’altra sigaretta
una vita perfetta
che vuoi la mia maglietta,
che vuoi la mia maglietta
per venirti a cercare
altre duemila volte,
anche se ora sei distante
ho bisogno di perdonarti
per poterti toccare
anche una sola notte
anche se siamo soli
come l’acqua su Marte

Vorrei provare a non amare la tua faccia
ma è come non portare gente ad una festa
ci vuole troppo tempo
e noi crediamo nella fretta
cerchiamo voli per andare a Londra
vorrei scordarmi per un giorno di me stesso
quando torniamo alle sei
mi guardi e ti dico
che vorrei un’altra sigaretta,
una vita perfetta
vorrei la tua bellezza
vorrei la tua bellezza

Ho bisogno di perderti
per venirti a cercare
altre duemila volte,
anche se ora sei distante
ho bisogno di perdonarti
per poterti toccare
anche una sola notte
anche se siamo soli
come l’acqua su Marte

Potremmo anche restare un po’ in silenzio
mentre brucia lenta
e non pensarci più
potremmo anche lasciare la paura
chiuderemo gli occhi per saltare giù

Ho bisogno di perderti
per venirti a cercare
altre duemila volte,
anche se ora sei distante
ho bisogno di perdonarti
per poterti toccare
anche una sola notte
anche se siamo soli
come l’acqua su Marte

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Orietta Berti: attimi di tensione a Scherzi a Parte, poi l'amara scoperta

Orietta Berti: attimi di tensione a Scherzi a Parte, poi l'amara scoperta

Fiori d'arancio per Ezio Greggio? Il conduttore rompe il silenzio e dice la sua sull'argomento

Fiori d'arancio per Ezio Greggio? Il conduttore rompe il silenzio e dice la sua sull'argomento

Michelle Heaton devastata dall'alcol: la foto pubblicata sui social

Michelle Heaton devastata dall'alcol: la foto pubblicata sui social

Federica Pellegrini: il selfie in bagno e il dettaglio che non è passato inosservato

Federica Pellegrini: il selfie in bagno e il dettaglio che non è passato inosservato

Loredana Lecciso rivela: "Ho preso una decisione sofferta e ragionata"

Loredana Lecciso rivela: "Ho preso una decisione sofferta e ragionata"

Le sorelle Hailé Selassié del GFVip hanno un fratello famoso: è l'ex di Giovanni Ciacci

Le sorelle Hailé Selassié del GFVip hanno un fratello famoso: è l'ex di Giovanni Ciacci

Riccardo Scamarcio e Benedetta Porcaroli, è amore: gli indizi che alimentano il gossip

Riccardo Scamarcio e Benedetta Porcaroli, è amore: gli indizi che alimentano il gossip