Me contro te – La vendetta del signor S al cinema

Il film Me contro te – La vendetta del signor S arriva al cinema venerdì 17 gennaio 2020: ecco tutto quello che dovete sapere

Home > Spettacolo > Me contro te – La vendetta del signor S al cinema

Me contro te – La vendetta del signor S, venerdì 17 gennaio 2020 il film di Luì e Sofì arriva nelle sale cinematografiche italiane. I Me contro te dimostrano di non essere assolutamente superstiziosi. E si preparano a conquistare i loro fan anche sul grande schermo.

Dopo il grande successo su Youtube e del merchandising ufficiale, i Me contro te arrivano sul grande schermo con una storia che riguarda proprio il loro lavoro da youtuber e il loro acerrimo nemico, il Signor S, che finalmente appare. Si fa per dire, perché nel trailer è sempre di spalle. E difficilmente capiremo chi è in questo film.

Luigi Calagna e Sofia Scalia ci provano anche sul grande schermo ad ottenere il grande successo. Il film è diretto da Gianluca Leuzzi, che cerca di utilizzare il linguaggio comunicativo di successo dei due youtuber, che ha permesso a due ragazzi siciliani di mettere in piedi un canale che macina numeri giorno dopo giorno e che è amatissimo dai ragazzini in età scolare, anche se a guardarli sono anche i più piccoli.

E i genitori che, ovviamente, dal 17 gennaio li porteranno al cinema. Riusciranno a bissare il successo dei video su Youtube?

Trama Me contro te – La vendetta del signor S

Luì e Sofì sperano di essere invitati al concorso dei Like Award, per lo Youtuber più amato della rete. Il Signor S vuole ottenere il premio mettendo in scena un piano diabolico: con il suo assistente Cattivius rapisce i Me contro te e li nasconde nel suo laboratorio sotterraneo, sostituendoli con due cloni per fare un video che presenta uno slime che rende i bambini felici, ma solo per un po’. In questo modo il Signor S vuole conquistare il mondo ed eliminare i Me contro te.

Ce la farà?

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI