Muore anche la madre della principessa Leila dallo shock

Non c'è pace per la famiglia e per il mondo dello spettacolo.

Debbie Reynolds non ce l’ha fatta e a poche ore di distanza dalla morte della figlia, anche lei si è spenta, quasi volesse raggiungerla in paradiso. La mamma di Carrie Fisher, la famosa principessa Leila di Star Wars, a poco più di 24 ore dalla morte della figlia si è spenta per un ictus, all’età di 84 anni, mentre si trovava a casa del figlio Todd per parlare proprio dei dettagli del funerale dell’attrice: subito le sue condizioni sono apparse disperate e poco dopo essere stata ricoverata al Cedars Sinai Hospital di Los Angeles Debbie Reynolds è morta.

Debbie Reynolds e Carrie Fisher

Debbie Reynolds e Carrie Fisher

Un 2016 terrificante per il mondo dello spettacolo, oltre che per la famiglia di Carrie Fisher, che in poco tempo ha perso le due grandi attrici. Debbie Reynolds, famosa per il film Singin’ in the Rain diretto da Gene Kelly e Stanley Donan, era fuori di se per la morte della figlia, come affermano alcune persone vicine alla famiglia. Voleva essere seppellita vicina alla figlia e pare che le sue ultime parole siano state:

Voglio solo stare con Carrie“.

Madre e figlia sono morte a poca distanza l'una dall'altra.

Madre e figlia sono morte a poca distanza l’una dall’altra.

Il figlio, Todd Fisher, distrutto dal dolore per la perdita in breve tempo della sorella e della mamma, ha affermato:

Ora Debbie è insieme a Carrie, ora i nostri cuori sono doppiamente spezzati“.

Carmen Di Pietro: "Non mi sposo per non perdere la pensione di Sandro Paternostro"

U&D: un cavaliere scappa nel cuore della notte per tornare della sue ex fiamma

GF Vip: Patrizia De Blanck beccata. La contessa nasconde un orologio in valigia

Chi è Damian Hurley, figlio di Elisabeth Hurley?

GF Vip: la dolorosa confessione di Maria Teresa Ruta

Flavia Vento, cachet e penale: cosa rischia

Fabrizio Corona si sfoga su Instagram: pubblica il referto dell'ospedale