Nadia Toffa: l’ultimo desiderio sui social aiutare Don Maurizio, lui celebrerà i funerali

Nadia Toffa aveva un ultimo desiderio: aiutare Don Maurizio nella sua battaglia nella terra dei fuochi. Ora sarà lui a celebrare il suo funerale

Home > Spettacolo > Nadia Toffa: l’ultimo desiderio sui social aiutare Don Maurizio, lui celebrerà i funerali

Nadia Toffa durante la sua partecipazione a Le Iene ha combattuto tante battaglie, una in particolare modo le stava a cuore: quella contro la terra dei fuochi. La conduttrice bresciana poco prima di andarsene aveva postato su Instagram un ultimo desiderio: aiutare Don Maurizio, colui che adesso celebrerà il suo funerale

“Vi prego diamo una mano a Don Maurizio, sempre in prima fila contro quelle mafie che avvelenano la nostra terra, la nostra aria, il nostro cibo.. non lasciamolo da solo, perché Don Maurizio questa battaglia la combatte anche per noi, non dimentichiamolo e non lasciamolo da solo. Vi prego

don-maurizio-ultimo-desiderio-nadia

Un post che se si pensa a come è finita questa tristissima storia fa venire i brividi, anche durante la malattia Nadia con il suo grande cuore non ha mai smesso di cercare giustizia. La donna insieme al prete lottavano ormai da anni contro i veleni e lo smaltimenti dei rifiuti legato alle mafie.

nadia-toffa-funerali-don-maurizio-ultimo-desiderio

Oggi un’altra notizia che ci giunge è che sarà proprio Padre Maurizio Patriciello a celebrare il funerale di Nadia Toffa, che ricordiamo si terrà a Brescia il 16 agosto. Don Maurizio lo fa sapere a tutti con un post su Facebook:

don Maurizio funerale Nadia Toffa

“Nadia ha voluto che fossi io a celebrare il suo funerale. Mi costa molto, ma vado a Brescia volentieri e con grande riconoscenza. Partirò nel pomeriggio di Ferragosto per trovarmi in chiesa alle 10.30 del 16. Ho il dovere di portarle tutto l’affetto e la gratitudine degli abitanti della “Terra dei fuochi”.

don maurizio Nadia toffa

Il parroco prosegue ricordando che: “L’ultimo video che Nadia ha postato su Instagram è stato quello che le avevo realizzato e inviato io, pregandola di aiutarmi ad amplificare il grido di dolore della Terra dei fuochi. E lei, come sempre aveva accolto la mia richiesta. Grazie, Nadia.”