Nadia Toffa in ospedale durante la chemioterapia

Nadia Toffa in ospedale, il post commuove i fan: "Buon tutto a voi e un abbraccio mega"

Home > Spettacolo > Nadia Toffa in ospedale durante la chemioterapia

Nadia Toffa ricoverata in ospedale, il post commuove i fan: “Buon tutto a voi e un abbraccio mega”. Nadia Toffa poche ore fa ha pubblicato un nuovo post sul suo profilo Instagram ed ha fatto sapere a tutti i suoi numerosissimi fan che oggi si è sottoposta ad un nuovo ciclo di chemioterapia. Come al solito, la iena più seguita d’Italia è riuscita a strappare un sorriso a tutti pubblicando una foto autoironica.

 

 

La foto è accompagnata da queste parole: “Buongiorno a tutti. Oggi giorno di chemioterapia e mi faccio una risata con questa vignetta. Che il genio si palesi. Buon tutto a voi e un abbraccio mega dalla vostra Nadia #cure #chemioterapie #sorrideresempre #ospedale“.

Ormai sappiamo tutti che Nadia da più di un anno sta lottando contro un tumore scoperto mentre stava registrando un servizio per Le Iene a Trieste, la iena si trovava in un hotel ed improvvisamente aveva avuto un malore. In seguito, era stata trasportata in pronto soccorso e dopo aver effettuato vari accertamenti, aveva scoperto questo terribile male.

Qualche mese dopo, in una puntata de Le Iene, aveva annunciato in diretta a tutti di lottare contro un tumore e da quel giorno tantissime sono le persone che la sostengono, la incoraggiano e le augurano di guarire presto. Nadia ci tiene particolarmente a far sapere ai suoi fan le sue condizioni di salute e ormai per lei è diventata un’abitudine aggiornarli sulla malattia.

Così anche oggi ha voluto far sapere che ha affrontato un nuovo ciclo di chemio e si è recata in ospedale, anche questa volta non è mancata l’ironia dimostrando a tutti che è una persona combattente e non si fa abbattere dal tumore. Come ben si immagina, anche questo post è stato invaso da commenti. Tantissimi utenti e personaggi dello spettacolo, nonché suoi colleghi, le hanno scritto delle parole dolci dimostrandole affetto e vicinanza.

Purtroppo dopo aver rivelato la sua malattia, Nadia è vittima dei leoni da tastiera i cosiddetti haters e in un’intervista recente ha rivelato di aver denunciato uno di loro perché le aveva augurato la morte, ma ha dichiarato di averlo fatto principalmente perché “questi gesti possono ferire profondamente qualcuno più fragile di me. Penso ai ragazzini che si sentono bullizzati, alle ragazzine che per un insulto su Facebook possono soffrire in modi che nemmeno immaginiamo”.