Nadia Toffa si è spenta alle 7.39: dove aveva il tumore

Nadia Toffa si è spenta alle 7.39 in una clinica di Brescia a causa di un cancro. Ecco in quale parte del corpo ha avuto il tumore

Home > Spettacolo > Nadia Toffa si è spenta alle 7.39: dove aveva il tumore

Nadia Toffa non c’è più, alle 7.39 di questa mattina il suo cuore ha smesso di battere lasciando un grande vuoto. La conduttrice bresciana era molto amata dal pubblico e dai suoi amici e un cancro se l’è portata via, in molti ora si chiedono in quale parte del corpo la donna avesse il tumore

Quello che sappiamo sulla malattia della conduttrice è che è iniziato tutto nel dicembre 2017 quando si trovava a Trieste per realizzare un servizio per il programma Le Iene. Lì la donna ha avuto un malore che ha deciso di raccontare appena è stata meglio

nadia-toffa-tumore-dove

“La sera sono andata a mangiare, ho brindato con l’autore perché siamo riusciti a incontrarlo e poi sono andata a letto in hotel. Tutto normale. La mattina poi mi alzo, faccio il caffè e chiamo Davide Parenti (ndr, collega) per parlare di lavoro. Lui poi mi ha detto che ero molto rallentata. Io sinceramente non ricordo benissimo, mi sentivo strana…”

nadia-toffa-tumore-celebrale

Dopo il malore venne trasferita al San Raffaele di Milano dove i medici parlarono di una patologia celebrare senza però spiegare cosa stesse accadendo. Secondo quanto riporta TPI, tempo fa il sito Nexquotidiano.it ha cercato di capirci di più sulla malattia della donna, e così si legge

nadia-toffa-dove-tumore

“Nadia Toffa è anche una donna che ha contratto il cancro in una delle declinazioni peggiori: quello al cervello. Avete mai conosciuto qualcuno con il lobo frontale in metastasi? Oltre alla chemioterapia, al dolore, alle operazioni, agli interminabili momenti di attesa passati negli androni degli ospedali, in attesa di un referto sempre indecidibile”.

In altri commenti in questi giorni si è letto: “Oltre a un’esistenza che si fa incauta per obbligo e non per scelta, il cancro al cervello ci mette il carico da novanta, tra cambi di personalità, mal di testa, problemi alla vista e addirittura allucinazioni sensoriali”.

dove-aveva-il-tumore-nadia

Sembrerebbe quindi a tutti gli effetti un cancro cerebrale, ma la notizia di dove fosse realmente il tumore non è mai stata confermata c’è anche chi infatti parla di un tumore ai polmoni.