Nadia Toffa gela i fan: “Avrò il tumore per sempre”

Nadia Toffa gela i fan: “Avrò il tumore per sempre”. La conduttrice delle Iene non nasconde le sue vere condizioni di salute. Ecco come hanno reagito i fan.

Home > Spettacolo > Nadia Toffa gela i fan: “Avrò il tumore per sempre”

Nadia Toffa gela i fan: “Avrò il tumore per sempre”. La bionda conduttrice delle Iene sceglie di condividere con le persone che la seguono sui social le sue vere condizioni di salute e stavolta lo fa con una lunga intervista rilasciata a Radio 22. Nadia combatte da sempre, coraggiosamente, questa malattia e più volte aveva fatto capire ai fan che non era guarita.

nadia-toffa-tumore-per-sempre

Stavolta spiega meglio le sue vere condizioni di salute: “Non sono guarita, avrò il tumore per sempre, finché sarò viva. Non ho mai detto di essere guarita. Non ho paura della morte. E non vorrei mai sapere quando morirò, perché non saprei che fare. Io voglio vivere la mia vita normale, senza cambiare una virgola. Non devo andare da nessuna parte a cercare la felicità, ce l’ho qui, ora. La felicità è l’hic et nunc. Vivo ora, perché sono viva.”

Nadia Toffa rivela dunque che il tumore che l’ha colpita non sparirà. Dovrà tenerlo continuamente sotto controllo con la chemioterapia è questa è l’unica cosa certa per lei in questo momento. Poi torna sulle parole che molte persone le avevano contestato spiegando di non aver mai detto che il cancro era un dono ma che lei abbia provato a trasformarlo in un dono.

nadia-toffa-tumore

La bionda conduttrice delle Iene ha anche detto che molte persone la sostengono con i loro messaggi di solidarietà e che tanti altri le buttano del veleno addosso ma che lei ha imparato a convivere con questo e che ci vuole ben altro per buttarla giù. In genere Nadia Toffa risponde a quest’ultimi con delle battute.

nadia-toffa

Quando le viene chiesto come affronta le critiche Nadia spiega che le trasforma in forza per andare avanti. Ma che si rende conto che non è così per tutti, riferendosi ai ragazzini che vengono bullizzati. Lei si considera una con le spalle larghe, un adulta che ha scelto di fare questo lavoro ma i più piccoli sono facili da buttare giù e le conseguenze possono essere terribili.

nadia-combatte-tumore

Poi conclude con un sorriso: “Mi chiedono ‘come stai?’. Io rispondo sempre ‘benissimo’ e la gente ci rimane. Un mio amico mi ha scritto: ‘Ah allora sei guarita?’ No, non son guarita, però non posso stare benissimo?”.