Oriana Marzoli carcere

Oriana Marzoli, il retroscena dal passato: è finita in carcere per colpa del suo ex

Tutto è successo dopo una violenta lite con il suo ex fidanzato che ha poi deciso di lasciare ma non denunciare.

Oriana Marzoli è una delle protagoniste di questa edizione del Grande Fratello Vip. L’influencer e volto televisivo molto famoso in Spagna è una delle più apprezzate nella casa soprattutto per le sue vicissitudini amorose.

Ma non tutti sanno una cosa in arrivo dal suo passato. Oriana circa un anno fa ha trascorso alcune ore in carcere dopo una violenta lite scoppiata con il fidanzato di allora, tale Eugenio Gallego. A riportare a galla la notizia è stato il portale GossipeTv che ha citato fonti spagnole.

Oriana Marzoli carcere

Tutto è successo circa un anno fa quando tra Oriana ed Eugenio ci fu una violenta lite domestica. Urla, grida tanto che la madre di Oriana Cristina fu costretta a chiamare la polizia.

I due vennero portati in caserma dove Oriana proseguì ad inveire contro gli agenti accusando il fidanzato di violenze. Nonostante tutto la ragazza non denunciò il fidanzato a quanto pare per non fargli del male.

Nonostante la decisione della Marzoli, Eugenio, a causa delle contusioni e dei segni di violenza evidenti riportati dall’allora compagna, fu denunciato dalla polizia che agì d’ufficio e lo accusò di violenza di genere. Anche Oriana trascorse alcune ore in carcere.

Quella tra Oriana ed Eugenio è stata una storia d’amore durata 4 anni e terminata nel peggiore dei modi. La stessa ragazza in una recente intervista ha ammesso di non voler mai più tornare con lui. “Ho chiuso con lui, non mi pento di averlo conosciuto perché l’ho amato con tutto il mio cuore, ma nessuna donna merita ciò. Ora ognuno ha preso la sua strada” – ha detto.

Ora si sta godendo la sua avventura nella casa più spiata d’Italia dove nelle ultime ore è sempre più alle presa con le sue indecisioni romantiche. Ha confidato di essere interessata sia a Daniele Dal Moro che a Luca Onestini e di trovare in entrambi pregi e difetti.