patrizia-pellegrino

Patrizia Pellegrino litiga subito con Katia Ricciarelli: “non prendermi in giro”

Patrizia Pellegrino ha subito fatto infuriare Katia Ricciarelli, ancora una volta il motivo è la lirica

È entrata da meno di una settimana e già si è inimicata Katia Ricciarelli, Patrizia Pellegrino l’ha fatta grossa? Forse questa volta ad esagerare è stata la cantante lirica.

Patrizia Pellegrino

L’attrice napoletana ha infatti fatto arrabbiar Katia Ricciarelli perché per stemperare gli animi di una litigata cantando “Anema e Core“, ma la cantante si è risentita e ha sbottato.

Non ti ci mettere anche tu a prendermi per il cu*o cantando queste canzoni. C’è poco da fare dell’ironia ascolta. Sei appena arrivata e non fare queste cose, non prendermi per i fondelli che non mi piace. Hai reso più aspra questa atmosfera. Sei arrivata adesso non parlare e guarda certe dinamiche. O stai dalla mia parte o non stai da nessuna parte, che sia chiaro.

La lite è scoppiata per la cena, Katia Ricciarelli non avrebbe preso bene i tempi delle pietanze: “Bene, benissimo, allora io che non mangio la carne devo aspettare i comodi vostri per mangiare un pezzo di pizza. No sono stanca io di sacrificarmi per voi. Mi sono proprio rotta lo capisci? Senti ti prego, sei arrivata ieri non cominciare! Comincia a sacrificarsi tu per capire gli andamenti della casa. Qualcuno si deve sacrificare? Ma perché se non sai nemmeno… siamo sempre stati tutti insieme.”

patrizia-pellegrino

Serena Pellegrino, con grande classe, ha deciso di chiedere scusa alla cantante anche se stavolta potrebbe essere lei ad aver esagerato:

Volevo chiarire che ho fatto quella canzone per stemperare gli animi. Non era assolutamente mia intenzione prenderti in giro sia chiaro. Voglio che tu lo capisca, è così io ti stimo. Ci tengo tantissimo e ti chiedo scusa. Ti posso chiedere perdono in ginocchio. Però vorrei che tu capissi che cercavo solamente di rendere l’atmosfera più serena.