Per Miss Italia si scelgono ragazze curvy

 

Il requisito per partecipare alle selezioni di Miss Italia di quest’anno è sfoggiare almeno una 44, taglia minima per accedere al concorso. E così si sono presentate  nello spazio Keyrà del Centergross di Bologna per il primo dei tre casting nazionali che porteranno le miss curvy alle prefinali di Jesolo a fine agosto.

La giuria, composta dalla presidente Elisa D’Ospina – ambasciatrice curvy – dall’attrice Maria Mazza, da Marta Benincasa (vincitrice nel 2013  in questo settore del concorso), e da Alberto Cacciari, stilista del brand delle taglie forti, ne ha selezionate otto.

Miss Italia Curvy
Miss Italia Curvy

Altre miss saranno scelte nei casting di Roma, a giugno, e di Bari, a luglio, per raggiungere il numero di 25 di cui 15 saranno ammesse direttamente alle prefinali – 4 saranno scelte online tra le 10 rimanenti.

Come ha affermato Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia:

“Cerchiamo l’ambasciatrice della filosofia di Miss Italia che parla della forte dose di femminilità espressa da un corpo specchio di una bellezza sana e di una matura accettazione e valorizzazione delle proprie forme”.

Tutte le informazioni e per chi volesse parteciapere al concorso visitate il sito web di Miss Italia.

Fonte: oggi.it

di Marianna Feo