Pinocchio è davvero esistito?

E' solo un personaggio nato dalla mente di Collodi o c'è dell'altro?

 

Pinocchio è uno dei romanzi preferiti da grandi e piccini, che vanta moltissimi film, anche uno a cartoni animati firmato dalla Disney, e persino un parco a tema nel paesino toscano che ha dato i natali a Collodi, l’autore del libro. Ma lo sapevate che, probabilmente, il personaggio di Pinocchio è esistito veramente? Pare proprio che Carlo Lorenzini, il vero nome di Carlo Collodi, per il suo personaggio più famoso si sia ispirato a una persona che è esistita realmente e la cui storia è avvolta nel mistero.

Il Pinocchio firmato Disney
Il Pinocchio firmato Disney

Qualche tempo fa alcuni archeologi americani hanno trovato, a pochi metri dalla tomba di Collodi, nel cimitero di San Miniato al Monte, i resti di un corpo di uomo con gambe e naso di legno. La lapide porta il nome di Pinocchio Sanchez, nato nel 1760: a 18 anni combattè nella guerra per l’indipendenza dell’Italia. Era affetto da sindrome di nanismo e a cause delle ferite della guerra il suo corpo venne ricostruito in parte proprio con il legno. Collodi si sarà ispirato proprio alla sua storia?

Inoltre, pare che Carlo Collodi fosse legato alla massoneria e il romanzo sarebbe pieno di collegamenti…

Sul tema indagano questa sera a  Mistero Adventure, il programma della prima serata di Italia 1 condotto da Daniele Bossari, Elenoire Casalegno e Laura Torrisi: il giornalista Dario Nuzzo indagherà sul mistero di Pinocchio, la sua relazione con la Massoneria e la sua reale esistenza. . E se siete appassionati del romanzo, non perdetevi questa video recensione dei nostri amici di Movieplayer di uno dei tanti film dedicati al libro: