Preparatevi a dire addio alla soap opera Beautiful

 

Noi pensavamo che fosse una serie infinita, ma come tutte le altre cose anche Beautiful ha avuto un inizio e avrà una fine. Siamo praticamente cresciute con la canzoncina e le storie complicate e intrecciate dei protagonisti: prima lo guardavamo mentre lo seguivano nonne, mamme e zie e oggi dopo pranzo, magari mentre laviamo i piatti o siamo in pausa pranzo in ufficio, ci troviamo sintonizzati su Canale 5 per capire come continua la storia. Una storia che non è infinita, anche se poteva sembrare così: pare che la soap opera sia in profonda crisi.

beautiful1
La scena più toccante: la morte di Stephanie!

Beautiful è senza dubbio una delle telenovelas più amate e longeve di tutto il mondo, ma all’alba del 2016 pare che gli amori complicati dei personaggi non appassionano più i telespettatori americani, annoiati da vicende sempre uguali: in pratica se vi perdete anche una decina di puntate non succede niente vista la lentezza della narrazione e le puntate tutte uguali.

Dal 2015 al 2016 Beautiful ha perso più di 450 milioni di telespettatori e questo dato potrebbe far chiudere i battenti alla soap opera, che già in passato ha rischiato di terminare. Ma se in America è in crisi, sappiate che non è così in Italia dove la serie è seguita da più di 3 milioni di telespettatori: ormai è un’abitudine, una routine consolidata nel tempo… Difficile rinunciare!

beautiful2
Tre personaggi storici della soap!

Nonostante siano passati tanti anni, no, proprio no, non siamo pronte a dire addio a questa sigla:

di Redazione