Quello che il principe Harry non ha detto di questa foto scattata in Malawi

Il principe Harry per l'Earth Day ha pubblicato una serie di scatti ambientati in Malawi dietro ai quali si nasconde però un'altra storia!

Home > Spettacolo > Quello che il principe Harry non ha detto di questa foto scattata in Malawi

In occasione dell’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra, che è stata celebrata il 22 aprile 2019, molte personalità e molti utenti comuni hanno postato sui social network immagini che ispirassero comportamenti lodevoli per prendersi cura del nostro pianeta e di chi lo abita. Tra questi anche il principe Harry: peccato che le fotografie pubblicate sul suo account Instagram non raccontano quello che ci ha voluto raccontare lui.

Earth Day

Sul profilo Instagram ufficiale del principe Harry sono state pubblicate delle spettacolari immagini di animali selvatici per celebrare l’Earth Day. Peccato che il rinoceronte, l’elefante e il leone mostrati così calmi e tranquilli, in realtà nascondevano dietro una triste realtà. Ad esempio l’elefante aveva le zampe dietro legate, come mostra una foto scattata da una diversa angolazione.

Il Duca di Sussex magari le ha pubblicate innocentemente. Ma dietro si nascondevano altre storie e altre realtà. Le immagini postate sui social non raccontano tutta la storia. A un primo sguardo sembrano immagini innocue, di un rapporto idilliaco tra uomo e natura, tra uomo e animali. Ma in realtà per poterle realizzare gli animali erano stati prima sedati con un tranquillante, così che il principe potesse fare le foto.

L’elefante era legato, ma negli scatti postati online non si poteva vedere. L’immagine è stata scattata n Malawi quando un allevamento è stato spostato in un parco sicuro. La guida del campo, Frank Weitzer, ha realizzato alcuni scatti, raccontando l’accaduto: “Eravamo in una pianura alluvionale ed era verso la fine di luglio 2016. Ho una serie di immagini – da una prospettiva diversa – che raffigurano l’elefante che cade a terra in seguito”.

Map Ives, coordinatore nazionale di rinoceronti del Botswana, ha dichiarato a The Mail on Sunday che la foto del rinoceronte è stata scattata anche nel 2016, anche se non riusciva a ricordare il principe che la prendeva.

Non si sa dove sia stata presa l’immagine ravvicinata di Harry di un occhio di leone

Il fotografo naturalista della fauna selvatica Christiaan Kotze dice: “Lui [Harry] è in prima linea e ha accesso a luoghi dove possono andare pochissime persone, compresi i fotografi professionisti che sognerebbero di avere il permesso. Se queste sono davvero le sue migliori immagini, non ha sfruttato l’opportunità fino in fondo”.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI