Silvia Toffanin

Silvia Toffanin risponde a Lea T: “Nessuna discriminazione, nessuna censura”

Dopo le pesanti dichiarazioni di Lea T, Silvia Toffanin ha risposto pubblicamente alle accuse difendendosi dalle accuse di discriminazione

Bufera sulla trasmissione di Silvia Toffanin, Verissimo. A scatenare la discussione mediatica è stata Lea T, la modella transgender ha accusato la trasmissione di aver tagliato e censurato la sua intervista per dare spazio a quella di Giorgia Meloni.

Silvia Toffanin

La messa in onda dell’intervista della leader di Fratelli d’Italia è andata in onda la scorsa settimana, ma sembra che anche quella della modella sarebbe dovuta esser pubblicata nella stessa giornata.

Lea T ha pubblicato uno sfogo sui social riferendosi direttamente al programma. Le parole sono piuttosto pesanti ed è arrivata dritta al punto:

Ho già dedicato troppo tempo al vostro programma. Preferisco continuare il mio percorso senza di voi, sperando con tutto il cuore che la puntata non esca mai, poiché il mio pensiero socio-politico è distante anni luce dal vostro. Silenziare certi gruppi è la prima mossa per continuare seduti in quel vostro trono sporco di sangue! Questo sistema è miserabile come la vostra storia! Verissimo, niente di nuovo.

Silvia Toffanin non ha atteso un giorno e ha risposto direttamente alle accuse di Lea T, spiegando come funziona la messa in onda delle puntate e difendendo l’azienda da accuse di discriminazione:

Lea T

Le interviste che facciamo non vanno mai in onda subito, alcune volte si, alcune volte no, alcune interviste vanno in onda dopo per esigenze degli artisti o perché non sono strettamente legate all’attualità. L’intervista che vedrete ora è stata fatta a Lea T, una modella transessuale, che sabato scorso – dopo aver visto l’intervista all’onorevole Giorgia Meloni – ha pubblicato sui suoi social accuse pesanti nei nostri confronti, come censura e discriminazione

Noi a Verissimo abbiamo sempre dato voce a tutti. Lei ci accusa di censura, ma allo stesso tempo ci chiede di non mandare in onda l’intervista perché abbiamo dato spazio ad una persona che la pensa diversamente da lei. Chi è che discrimina e censura? Le parole ‘censura e discriminazione’ non appartengono a Mediaset, né a Verissimo, né a me.

Claudia Lai parla del lungo percorso che la attende dopo aver sconfitto il cancro

Claudia Lai parla del lungo percorso che la attende dopo aver sconfitto il cancro

Paolo Armando, morto il concorrente di MasterChef Italia soprannominato Tigre

Paolo Armando, morto il concorrente di MasterChef Italia soprannominato Tigre

L'avete riconosciuta? Era un vero sex symbol. Oggi ha 57 anni ed è irriconoscibile

L'avete riconosciuta? Era un vero sex symbol. Oggi ha 57 anni ed è irriconoscibile

Sossio Aruta arrestato e ammanettato, la storia vera dietro alla foto che ha fatto scalpore

Sossio Aruta arrestato e ammanettato, la storia vera dietro alla foto che ha fatto scalpore

Qurann, 23 anni, si fidanza con una donna di 60: sul web è polemica

Qurann, 23 anni, si fidanza con una donna di 60: sul web è polemica

Katia Ricciarelli senza freni: "Ho rivisto Pippo Baudo e non ho potuto non..."

Katia Ricciarelli senza freni: "Ho rivisto Pippo Baudo e non ho potuto non..."

UeD: Jessica e Davide la coppia è scoppiata. L'ex pretendente rivela i dettagli

UeD: Jessica e Davide la coppia è scoppiata. L'ex pretendente rivela i dettagli