Sonia Bruganelli, moglie di Bonolis, criticata per un brodo

Sonia Bruganelli non ha mai un attimo di pace e i social non la lasciano proprio stare. Ecco stavolta cosa è successo

Home > Spettacolo > Sonia Bruganelli, moglie di Bonolis, criticata per un brodo

Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis non è ben vista dal grande pubblico. È da molto tempo infatti che la donna è nel mirino dei leoni da testiera priva di ogni libertà nel pubblicare foto o giudicare qualcosa. Sonia è spesso sotto attacco per il suo modo di ostentare la ricchezza, fatta, a detta del web, grazie a suo marito.

Ad ogni post che pubblica su Instagram viene criticata molto duramente dai leoni da testiera e in questo caso, dagli animalisti. Sonia i soldi li ha guadagnati onestamente, è una nota imprenditore e spesso la cattiveria degli utenti è immeritata.

paolo

L’assurdo motivo che ha scagliato gli animalisti contro la donna è una semplice foto di un brodo di gallina fatto per superare il raffreddore della stagione appena passata. A testimoniarlo sono i commenti sotto le foto di tale brodo e nelle foto dove mostra il pediatra dei figli.

Le lamentele degli animalisti si sono scagliate contro Sonia con termini davvero inaccettabili, alcuni di loro hanno semplicemente consigliato alla donna di preparare un brodo vegetale e non di carne. Sonia, stanca delle sterili polemiche, ha deciso di non commentare e ribattere a chi proprio una vita propria non riesce a costruitisela.

moglie-bonolis

Accanto alla foto del brodo di gallina, preannunciano quello che sarebbe accaduto, ha scritto: “Ma @dudu973 che mi sta preparando un brodo di gallina per farmi guarire???? Non è meravigliosa??? Non iniziate con i problemi sulla vita della gallina perché tra me e la gallina preferisco me!!”

bonolis

Il buono della storia è che i commenti non sono del tutto negativi, qualcuno ha augurato a Sonia una pronta guarigione. Qualcun altro ha esposto qualche utile consigli come quello di togliere la schiuma formata in superficie al brodo perché ricca di grassi ed impurità.

brodo

Chissà se Sonia ha capito.. nel frattempo qui sopra c’è la foto in questione.