Stefano Accorsi: “Credo sia importante lottare per la propria felicità, per avere amore nella vita”

La nostra video intervista a Stefano Accorsi, protagonista di A Casa Tutti Bene

Home > Spettacolo > Stefano Accorsi: “Credo sia importante lottare per la propria felicità, per avere amore nella vita”

Il 14 Febbraio è arrivato nelle nostre sale il nuovo film di Gabriele Muccino, A Casa Tutti Bene. Spaccato di vita quotidiana di una famiglia come tante che, costretta a una convivenza forzata di un paio di giorni, getterà la propria maschera di ipocrisia, ritrovandosi di fronte ai difetti, segreti e bugie di ogni singolo membro della famiglia.

A Casa Tutti Bene

Tra i protagonisti del film troviamo Paolo, interpretato da Stefano Accorsi, al suo terzo film diretto da Gabriele Muccino. Paolo è una sorta di “figliol prodigo”, innamorato della vita e dell’amore e che non può accettare che nessuno gli metta vincoli o imposizioni.
Paolo è un personaggio bisogno d’amore ma anche di vivere la giornata, che quasi si distacca dalla violenta tempesta emotiva che si abbatte sulla sua famiglia, rendendo quei due giorni un vero inferno in cui gettare la maschera.

A Casa Tutti Bene

In occasione dell’uscita al cinema del film, abbiamo intervista l’attore Stefano Accorsi che ci ha raccontato del suo Paolo, del suo rapporto con l’amore e del lasciarsi trasportare da personaggi così impetuosi: