Suicide Squad insegna: i 10 cattivi più sexy dei cinecomics

 

Il 13 Agosto arriva al cinema l’atteso Suicide Squad, il nuovo cinecomic diretto da David Ayer in cui i protagonisti non sono i classici eroi bensì i villain più famosi dell’universo Dc Comics. Un ente governativo segreto gestito da Amanda Waller  chiamato Argus, recluta alcuni terribili criminali per creare una task force con il compito di portare a termine una importante missione. In cambio la promessa è di ottenere la clemenza per le pene detentive e toccare con mano una desiderata libertà. Jared Leto interpreta il folle ed eccentrico Joker, Margot Robbie la sensuale e psicopatica Harley Quinn, Will Smith lo spietato Deadshot, insieme a Jai Courtney, Joel Kinnaman, Viola Davis e Cara Delevingne negli altri ruoli.
Il lato oscuro ha esercitato sempre un fascino nei fumetti come sul grande schermo e l’idea della Dc Comics di puntare i riflettori su queste personalità imprevedibili, mentalmente disturbati ma irresistibili, è geniale e coraggiosa. E noi di Bigodino.it cogliamo l’occasione per ricordare alcuni dei villain più intriganti e magnetici del mondo dei cinecomic, interpretati da attori considerati veri e propri sex symbol, spesso anche più belli degli stessi eroi protagonisti. Certo a volte il trucco fa il suo dovere per rendere l’aspetto spaventoso ed inquietante come la loro personalità, ma l’attore resta affascinante e capace di catturare l’attenzione del pubblico comunque.

Jared Leto – Joker

Jared Leto in Suicide Squad
Jared Leto in Suicide Squad

Il Joker è un personaggio così vivo, pieno di sfumature. E’ un’allucinazione. Non puoi rinchiuderlo in un foglio di carta” ha dichiarato l’attore premio Oscar per Dallas Buyers Club parlando del suo personaggio malato ed inquietante in Suicide Squad. All’annuncio che l’attore avrebbe vestito i panni del famoso villain di Batman, sono partiti subito i paragoni con il passato, con Jack Nicholson e Heath Ledger che hanno prestato il corpo a questo personaggio fatto di follia ed anarchia. “Quando affronti Joker non devi imitare i colossi ma prendere una direzione diversa” ha dichiarato Leto, che infatti ha costruito un nuovo Joker in versione punk con capelli verdi, corpo pallido e tatuato, denti borchiati e una risata stridente da brivido.

Il Joker fu ideato negli anni ’40 da Jerry Robinson come uno dei supercriminali più celebri dei fumetti, sadico, burlone, vanitoso e carismatico, con un look originale e personalizzato che lascia il segno. La sua follia lo rende una grande minaccia poichè terribilmente imprevedibile e schizoide. In Suicide Squad si rivela la sua anima romantica nel rapporto con Harley Quinn, la sua psichiatra di Arkham Asylum che viene lei stessa travolta dalla sua sua natura psicotica invece di cambiarlo e portarlo sulla retta via.

Heath Ledger – Joker

Heath Ledger ne Il Cavaliere Oscuro
Heath Ledger ne Il Cavaliere Oscuro

La performance di Heath è così bella da guardare, io la considero la migliore di tutti i tempi al cinema. Oltre le barriere dell’immaginario. Ha saputo trasformare il film in totale anarchia” ha dichiarato Jared Leto in un’intervista ad Huffington Post. Come dimenticare Heath Ledger nei panni di Joker ne Il Cavaliere Oscuro del 2008 diretto da Christopher Nolan? La sua interpretazione è stata percepita da pubblico e critica come qualcosa di unico ed intenso, come se per quelle due ore di film Heath e il villain di Batman fossero la stessa persona, fisicamente e mentalmente.

Un ruolo segnato anche dalla tragedia reale della sua morte prematura il 22 Gennaio 2008 quando il suo corpo è stato ritrovato senza vita nel suo appartamento di New York. Classe 1979 Heath Ledger si era già fatto notare al cinema con l’emozionante I Segreti di Brokeback Mountain, Il Patriota e Il Destino di un Cavaliere, ma la sua carriera è terminata con il suo ruolo migliore come se fosse l’atto conclusivo ideale di un dramma shakesperiano.

Will Smith –  Deadshot

Will Smith in Suicide Squad
Will Smith in Suicide Squad

Will Smith è nuovo al mondo dei fumetti e dei cinecomic, e la Dc Comics lo ha invitato ad indossare il costume di Deadshot per Suicide Squad. Il suo vero nome è Floyd Lawton ed è un personaggio creato negli anni ’50 da Bob Kane, David Vern Reed e Lew Schwartz. E’ un padre amorevole e affezionato alla sua unica figlia femmina, ma la sua vera natura è quella di un assassino spietato e mercenario con una mira perfetta e nemico convinto dell’Uomo Pipistrello.

Tom Hiddleston – Loki

Tom Hiddleston in Thor
Tom Hiddleston in Thor

Anche se Chris Hemsworth interpreta Thor, l’attenzione del pubblico femminile di questo franchise Marvel è diviso tra il protagonista e il fratello cattivo, Loki, interpretato da Tom Hiddleston. Attore inglese con un’eleganza e un fascino del tutto naturale da vero gentleman, Hiddleston lo abbiamo visto recentemente nella miniserie The Night Manager al fianco di Hugh Laurie, ma quando ha indossato i panni del figlio adottivo di Odino e fratello del Dio del Tuono ha lasciato il segno. Potremmo vederlo nel prossimo Thor: Ragnarok ma nel frattempo sono tanti i progetti che impegnano Tom Hiddleston sul grande schermo, quindi continuiamo a seguirlo con attenzione.

James Franco – Il nuovo Green Goblin

James Franco in Spider-man
James Franco in Spider-man

Mentre in The Amazing Spider-man il ruolo di Henry Osborn è stato affidato a Dane DeHaan, nella precedente saga al cinema dal 2002 al 2007 con Tobey Maguire, nel ruolo del figlio del villain Green Goblin interpretato da Willem Dafoe ritrovavamo James Franco. Henry Osborn all’inizio è il migliore amico di Peter Parker/Spider-man, ma gli eventi e la morte del padre trasformano la sua natura corrotta da una sete di vendetta e dal conflitto sentimentale per la stessa ragazza Mary Jane. Egli diventa il nuovo Green Goblin raccogliendo un’eredità di malvagità e follia.

Michael Fassbender – Magneto

Michael Fassbender in X-Men: L'Inizio
Michael Fassbender in X-Men: L’Inizio

Nel team del franchise degli X-Men ha un ruolo fisso e fondamentale Michael Fassbender che interpreta Magneto, un personaggio creato da Stan Lee e Jack Kirby per i fumetti Marvel e approdato al cinema con successo nel 2011. Signore del magnetismo è anche un mutante in grado di controllare i campi magnetici e quindi i metalli. Un potere molto utile e pericoloso per i suoi nemici che lo rende il principale antagonista degli X-Men almeno in un primo momento, perchè in seguito diventa buono e si aggiunge a loro per collaborare alla salvezza del mondo.

Sebastian Stan – Il Soldato D’inverno

Sebastian Stan in Captain America: The Winter Soldier
Sebastian Stan in Captain America: The Winter Soldier

Come Henry Osborn per Spider-man, Il Soldato D’Inverno era il migliore amico di Captain America fin quando non viene sottoposto a degli esperimenti durante la guerra e si trasforma in una macchina assassina che fatica a ricordare il suo passato. Lo ricordiamo in particolare in Captain America: The Winter Soldier anche se poi torna nel franchise Avengers in conflitto tra bene e male.

Tom Hardy – Bane

Tom Hardy è Eric Bane, nemico di Batman
Tom Hardy è Eric Bane, nemico di Batman

Fisico da pugile e volto da modello, Tom Hardy ha conquistato in breve tempo pubblico e critica per il suo ruolo da protagonista in Mad Max: Fury Road, Legend e il recente The Revenant – Redivivo al fianco di Leonardo DiCaprio. Nel 2012 lo troviamo ne Il Cavaliere Oscuro: Il Ritorno nei panni dello spietato mercenario Bane che indossa una maschera e vuole mettere i bastoni tra le ruote a Batman.

Jesse Eisenberg – Lex Luthor

Jesse Eisenberg in Batman V Superman
Jesse Eisenberg in Batman V Superman

Storico villain di Superman fin dai tempi dei primi film in cui era interpretato da Gene Hackman, Lex Luthor ha avuto diverse versioni tra piccolo e grande schermo. Recentemente però abbiamo ammirato Jesse Eisenberg in questo ruolo del supercriminale psicotico ed inquietante nel film Batman V Superman: Dawn Of Justice. L’attore americano prediletto di Woody Allen, si è preso una pausa dal cinema indie che di solito lo trova protagonista, per partecipare ad un blockbuster, entrando nell’universo dei cinecomics e vedremo se in futuro avrà di nuovo questa occasione.

Jamie Foxx – Electro

Jamie Foxx in The Amazing Spider-man
Jamie Foxx in The Amazing Spider-man

Nel 2014 Marc Webb ha diretto The Amazing Spider-man:  Il Potere di Electro dove il villain principale dell’Uomo Ragno è un operaio di una compagnia elettrica che, in seguito ad un brutto incidente, assume il potere di emettere e generare energia elettrica, cambiando visibilmente il suo aspetto. Sotto quel corpo illuminato di blue c’è Jamie Foxx, uno dei sex symbol più talentuosi del momento ad Hollywood.

di Letizia Rogolino