Tiziano Ferro: “la cosa a cui penso di più, è un figlio”

L'intervista a Tiziano Ferro e la sua rivelazione sui figli. Ecco cosa pensa il cantante...

Home > Spettacolo > Tiziano Ferro: “la cosa a cui penso di più, è un figlio”

È uno dei cantanti più amati dagli italiani, Tiziano Ferro. Lo scorso luglio si è sposato con Victor Allen e negli ultimi giorni si sta parlando di un’intervista che gli è stata fatta da Sky TG24, durante la quale il cantante si è aperto ed ha confessato i suoi desideri e le sue paure.

“Se c’è una cosa a cui penso di più nella vita, è quella di avere un figlio. Chiunque abbia un figlio, mi ha raccontato che se non lo hai, non puoi neanche avvicinarti a capire cosa possa essere. Quindi io mi apro a questo dono e a questo ennesimo miracolo che sarà scritto da chi di dovere. Io potrò soltanto essere accogliente desiderare e pregare senza negoziare. Direi: se vuoi sto qua”.

Questo è ciò che Tiziano Ferro sogna, ma per adesso non ha rivelato nessuna intenzione di fare questo passo con tuo marito.

Durante l’intervista a Sky TG24, il cantante si è aperto anche su un altro argomento, quello del bullismo. Ha raccontato che lui stesso ne è stato vittima durante la sua infanzia: “Ho tanti amici con i quali ho iniziato con il piede sbagliato e da piccoli erano dei bulli con me, ma quando si sono fermati mi hanno detto: tu sei una bella persona, mi piaci. L’empatia si recupera, io non parlo soltanto del cercare delle regole contro i bulli, parlo anche del bisogno di educare chi si trova involontariamente a sbagliare. Bisogna sbagliare, ma anche saper tornare indietro, fermarsi e prendersi le proprie responsabilità.

Se io sono un ragazzo molto giovane,fragile e vulnerabile e tu mi dici una parola molto brutta, io ti credo. Più lasci entrare queste energie negative, più caschi in quella che può anche essere la depressione. 

Poi esci nel mondo e ti dicono che c’è anche l’opzione di essere felice. Quando scopri questa possibilità non ti fermi più. Eccomi qua”.