Un clochard entra nella villa di Angelina Jolie e Brad Pitt

Scopriamo cosa è successo

 

Un senzatetto sarebbe stato fermato dalla polizia mentre tentava di entrare nella villa di Brad Pitt e Angelina Jolie. Secondo il racconto dell’uomo, non avrebbe avuto cattive intenzioni, ma stava cercando solo un posto per fare la pipì. E’ quanto riferisce il sito web Tmz – che parla di fonti interne alla polizia americana.

Senzatetto nella villa Brangelina. Fonte: gossip.fanpage.it
Senzatetto nella villa Brangelina. Fonte: gossip.fanpage.it

L’uomo sarebbe stato fermato mentre si aggirava tra i cespugli con aria apparentemente furtiva. Intercettato dagli uomini di pattuglia, ha spiegato di non voler fare nulla di male. Una volta soddisfatte le sue necessità – di fare la pipì –  si sarebbe poi allontanato. I bodyguard dei Brangelina hanno comunque portato l’uomo in questura, ma il rilascio è avvenuto poche ore dopo.

Il senzatetto è stato denunciato per violazione della proprietà ma Brad e Angelina, una volta compresa appieno la situazione, hanno deciso di ritirare la denuncia. Al momento dell’accaduto, peraltro, la coppia non si trovava in casa e non c’erano nemmeno i loro figli.

Non è la prima volta che la villa della coppia viene “occupata”. Già in passato, Brad Pitt aveva denunciato il ritrovamento di una testa mozzata nel giardino di casa sua. L’incidente fece accorrere curiosi e fotografi, oltre che la polizia che dovette procedere ai rilevamenti del caso al fine di ricostruire la vicenda ed eliminare ogni ipotesi di un coinvolgimento da parte della coppia. In precedenza, l’attore aveva dichiarato di tenere sempre in casa una pistola, solo per difesa per sentirsi al sicuro.

Fonte: gossip.fanpage.it