Uomini e Donne Maria De Filippi

Uomini e Donne, Maria De Filippi sbotta: “E sti ca**i”

Maria ha perso le staffe contro la dama Pinuccia Della Giovanna dopo il suo atteggiamento possessivo nei confronti del cavaliere Alessandro.

Una Maria De Filippi come mai vista prima è sbottata a Uomini e Donne nei confronti di Pinuccia Della Giovanna. Il comportamento della dama ha finito per spazientire anche la padrona di casa.

Tutto è successo nell’ultima puntata del dating show andato in onda su Canale 5. Alessandro Rausa ha ammesso di aver perso la pazienza nei confronti della dama di Vigevano che continua ad essere molto possessiva limitando di molto la sua libertà.

Uomini e Donne Maria De Filippi
Fonte: Mediaset

Alessandro si è lasciato andare ad uno sfogo in studio, lui vuole bene a Pinuccia ma la vede soltanto come amica, cosa che invece non vuole accettare la donna che continua a tempestarlo di telefonate. “Tu però non gli vuoi bene se fai così” – ha detto Maria cercando di farla ragionare.

Pinuccia però ha continuato ad accusare Alessandro di averla illusa, ma l’uomo ritiene di essere sempre stato molto chiaro. “Perché continui a comportarti così?” – ha chiesto il cavaliere. “Lo sai perché? Perché ti voglio bene” – la risposta di Pinuccia che ha scatenato l’ira della De Filippi che ha risposto: “E sti ca..i!” scatenando gli applausi di tutti i presenti in studio.

L’esclamazione ha zittito Pinuccia che però è scoppiata a piangere. “Chi se ne frega che piangi, strega! Sono lacrime finte! Sono lacrime di una vigliacca” – le parole dure di Tina Cipollari che non sono gradite da Pinuccia.

Penso che Tina abbia detto parole a te e anche tu a lei. A te non fa bene partecipare a questa trasmissione” – la risposta di Maria. Pinuccia sembra davvero non intenzionata a lasciare il programma, così Maria ha chiesto ad Alessandro di essere il più chiaro possibile con lei.

“Mi dispiace, io le voglio bene come un’amica. Anche per telefono parliamo parliamo, ma non ci capiamo. Di quello che io ho detto ora tu non hai sentito niente. Voglio avere la mia libertà. Se io voglio ballare con Roberta o Cristina, non ti devi mettere in mezzo. Io prima ballavo con Michela, perché ti sei messa in mezzo? Non puoi essere possessiva con me, ti sei presa la mia libertà. Non va bene assolutamente. Vedi che ci rimane male? A me dispiace” – le parole del cavaliere.