Uomini e Donne Ida Platano

Uomini e Donne, Ida Platano derubata per strada: “Mio figlio era spaventato”

La dama del parterre femminile di Uomini e Donne è stata vittima di un furto mentre si trovata insieme a suo figlio Samuele

Ida Platano storico volto di Uomini e Donne nella giornata di domenica ha subito un furto mentre stava passeggiando insieme a suo figlio Samuele. Un momento di grandissima paura per la dama e per il piccolo che non si aspettavano di essere rapinati nel centro di Verona.

A raccontare il bruttissimo episodio che l’ha vista protagonista è proprio la stessa Ida Platano nelle sue storie Instagram. La dama nelle ultime settimane è tornata al centro studio per trovare l’amore e per cercare la tanta felicità che tanto desidera.

Uomini e Donne Ida Platano

La scorsa domenica però, Ida è stata vittima di un furto in pieno giorno che ha spaventato lei e suo figlio Samuele. Per fortuna grazie alla sua scaltrezza, la dama si è accorta in tempo che le era stato sottratto il telefono, decidendo di intervenire fin da subito.

Una volta tornata a casa e tranquillizzato suo figlio, la Platano ha deciso di raccontare all’interno del suo profilo Instagram cosa era accaduto. Visibilmente scossa e spaventata, la dama del Trono Over ha spiegato ai suoi follower il brutto episodio.

Uomini e Donne, Ida Platano vittima di un furto per strada

A distanza di qualche giorno Ida Platano ha preso coraggio raccontando sui social il furto che ha subito mentre era insieme a suo figlio. Nelle sue storie la dama del parterre femminile di Uomini e Donne ha affermato: “Mentre stavamo passeggiando mi hanno rubato il telefono”.

“Non so come abbia fatto ad accorgermene, ma mi sono girata e ho pensato ‘Cosa ci fa quello con il mio telefono in mano?’. Gli ho dato qualche cazzotto e l’ho recuperato. Gliene ho dette di tutti i colori” ha affermato Ida.

Uomini e Donne Ida Platano

La dama ha poi proseguito spiegando la grande paura di suo figlio Samuele: Mio figlio si è spaventato, ma per fortuna ci sono state due signore che ci hanno aiutato, soprattutto a tranquillizzare Samuele. Viva le donne! Gli uomini non ci hanno aiutato per niente… Conclusione: Sami ha una mamma fortissima”.

Grazie al grande coraggio Ida Platano è riuscita a fermare il ladro e a recuperare il suo telefono. Quest’ultima ha poi voluto specificare quando in quel momento si sia sentita sola non ricevendo l’aiuto di nessun passante.