Valentina Vignali contro le adozioni

Valentina Vignali contro le adozioni gay: “Credo solo nella famiglia con la madre donna e il padre uomo”.

Home > Spettacolo > Valentina Vignali contro le adozioni

Valentina Vignali contro le adozioni gay: “Credo solo nella famiglia con la madre donna e il padre uomo”. La nuova edizione del Grande Fratello 16 è iniziata da quasi una settimana e la concorrente più criticata è l’influencer Valentina Vignali che in questi giorni ha fatto parlare molto di sé.

 

Ora arriva un altro episodio spiacevole che riguarda le adozioni gay, la Vignali ha ammesso di essere contro e di essere tradizionalista, le sue parole in poco tempo sono finite sul web. Questa nuova edizione del reality, nonostante sia iniziato da poco, si sta già rivelando ricca di eventi e i concorrenti fin da subito si stanno facendo conoscere dal pubblico. Tra i tanti eventi accaduti, è stato clamoroso il coming out di Cristian Imparato che ha svelato di essere gay ed ha svelato di voler adottare un figlio un giorno, per questo motivo parlando di questi argomenti Valentina Vignali ha ammesso di essere contro le adozioni gay scatenando l’ira del web.

Siamo certi che nella prossima puntata del Grande Fratello 2019, questa conversazione verrà messa sulla graticola, le sue esternazioni non sono piaciute per niente e già in questi giorni la gieffina è stata accusata di atti osceni in luogo pubblico per la sua presunta voglia di andare a letto senza slip o quasi, ma anche di alzarsi mezza nuda davanti alle telecamere.

Ora quello che ha scatenato l’ira del web è il suo dirsi tradizionalista rispetto alle famiglie gay e single che vorrebbero adottare o avere dei figli. Questa conversazione è iniziata proprio dopo il coming out di Cristian Imparato che ha svelato anche di avere il desiderio di adottare un figlio un giorno: “Voglio essere padre, sono tanti i bambini che crescono con la nonna o con la mamma, o solo con il padre, perché io non potrei?”.

Su questo argomento Valentina Vignali non è stata proprio d’accordo ed infatti ha fatto delle dichiarazioni molto infelici: “Io invece non sono troppo d’accordo, cioè bò. Questa è una cosa molto delicata. Io sono molto tradizionalista. Io credo fermamente nella casa, nella famiglia con la madre donna e il padre uomo. Io la penso così. Poi sicuramente un bimbo sta meglio in una famiglia serena che in situazioni difficili dove le madri e i padri fanno i macelli. Però sono tradizionale io”.