Valentina Vignali senza mutandine: ma è tutta una bufala

Valentina Vignali è stata massacrata sul web per un episodio un po' hot, ma ecco la verità

Home > Spettacolo > Valentina Vignali senza mutandine: ma è tutta una bufala

Non è passata neanche una settimana dal debutto del Grande Fratello Vip, ma gli animi nella casa sono già bollenti. Protagonista di incidenti più che hot è stata Valentina Vignali. La cestista e influencer infatti pare che abbia mostrato la sua “amichetta” senza mutandine a tutta Italia, ma a questa storia potrebbe esserci una spiegazione.

L’immagine che si è diffusa sul web ritraeva la Vignali che si infilava nel letto a gambe aperte, ma è stata diffusa già pixellata. Per questa foto la ragazza è stata sommersa dalle critiche sui vari social network. Qualche ora dopo però la verità è venuta a galla e se fosse vera scagionerebbe del tutto il poco pudore della Vignali.

vignali

Nello specifico la foto potrebbe essere una bufala fatta ad hoc per ingannare gli spettatori, è stato infatti pixellato appositamente per creare scalpore, in realtà la Vignali indosserebbe le mutandine, come si può vedere dallo screenshot originale.

vignali

La frase cha fatto discutere di più in questi giorni però è stata pronunciata proprio dalla Vignali: “sopporterei altri 10 tumori, ma non un altro tradimento”. La cestista in passato ha infatti sofferto di un cancro alla tiroide, che ha prontamente paragonato al tradimento del suo ex compagno Stefano Laudoni. L’affermazione choc non è affatto passata inosservata e ha fatto infuriare chi di cancro ancora ci soffre.

valentina-v

A spogliarsi invece pare sia stata un’altra concorrente: Mila Suarez, la bellissima showgirl si è mostrata in topless facendo vedere a tutti il suo seno perfetto ma rifatto, come lei stessa ha confessato. Insomma quest’anno l’edizione del GF Nip sembra essere partita a gonfie vele. Cos’altro dovremmo vedere nelle prossime settimane? Lunedì in puntata Barbara D’Urso toccherà questi temi? Non ci resta che aspettare e vedere come andrà a finire.