Ciao, sono il tuo vicino di numero di Whatsapp: cosa significa il messaggio?

Ciao, sono il tuo vicino di numero di Whatsapp: lo avete ricevuto anche voi questo messaggio? Ecco cosa significa

Home > Tecnologia > Ciao, sono il tuo vicino di numero di Whatsapp: cosa significa il messaggio?

Ciao, sono il tuo vicino di numero WhatsApp“: soprattutto negli Stati Uniti spopola questo messaggio che arriva diretto tra le nostre chat dell’app di messaggistica più usato al mondo. Si tratta di una sorta di gioco dell’estate che piace agli adolescenti, i cui risultati arrivano diretti su Twitter. Ma che c’è chi storce il naso per questioni di privacy.

Dagli USA, e da dove altrimenti, arriva la nuova tendenza dell’estate, che ha anche un hashtag, #numberneighbor, ovvero il vicino di numero. Partecipare al gioco estivo è semplice: basta scrivere un messaggio su Whatsapp, che contiene il testo “Ciao, sono il tuo vicino di numero WhatsApp” e inviarlo al numero di telefono precedente o successivo al proprio. Vi basterà cambiare solo l’ultima cifra del vostro numero telefonino, andando indietro o andando avanti, a voi la scelta.

WhatsApp

Ovviamente di solito si attende una risposta. Che in alcuni casi non arriverà mai. Mentre in altri casi chiede, ovviamente, spiegazioni. Che non mancano ad arrivare. Tutta la conversazione, poi, viene pubblicata su Twitter. Così da far diventare l’hashtag trending topic.

Whatsapp-come-spiare-le-chat-dei-nostri-amici

Una moda non nuova, dal momento che già nel 2016 messaggi analoghi giravano sempre negli Stati Uniti. Solo che recentemente il batterista americano Ryan Lavallee ha rilanciato la tendenza, pubblicando su Twitter la conversazione che lui ha avuto con il suo numero vicino.

Ecco-come-spiare-le-conversazioni-su-Whatsapp

Sicuramente un gioco che può sembrare innocuo e al quale si può anche decidere di non partecipare, semplicemente non inviando messaggi e non rispondendo nel caso ve ne arrivasse uno. Ma c’è chi dà molte informazioni sul proprio conto, che non solo vengono condivise con perfetti sconosciuti, ma che vengono anche pubblicate sui social network.

whatsapp

 

Poi non ci lamentiamo del fatto che qualcuno ruba i nostri dati personali violando la nostra privacy, quando siamo i primi a tradirci dando informazioni a destra e a manca.