Ecco come il futuro è sempre più rosa

Sempre più donne entrano nell'universo legato alla tecnologia: il futuro è rosa

“Alexa che tempo fa oggi?”, chiediamo alla nostra assistente digitale tutti i giorni, prima di uscire di casa e lei ci risponde, con quella voce che ormai ci è diventata familiare, una donna. Perché lei, la rappresentante per eccellenza dell’intelligenza artificiale è una donna. A nulla è valsa l’opportunità che tutti hanno di cambiare la voce di Alexa, perché le persone preferiscono ascoltare il suono della voce femminile, perché la tecnologia e il futuro ora lo sappiamo, appartengono alle donne.

Donne e tecnologia

Intelligenze artificiali, tecnologie sostenibili, innovazione, sempre più donne fanno parte di questo settore caratterizzandosi come preziose contributor e affermandosi in ruoli professionali e manageriali in moltissimi ambiti della tecnologia. Non è una novità infatti incontrare donne leader in questo settore e anzi, la storia ci insegna che è proprio la controparte femminile quella destinata a cambiare il mondo.

Ada Lovelace fu la prima programmatrice e Edith Clark un ingegnere, anche inventore della calcolatrice che porta il suo nome. E che dire del linguaggio COBOL, utilizzato tutt’ora? Anch’esso porta la firma di una donna, quella di Murrat Hopper. Anche in Italia, oggi, le donne presenti nel settore tecnologico sanno come farsi riconoscere. È il caso di Fabiola Gianotti, fisica subnucleare e Arianna Menciassi, ricercatrice ed esperta di robotica biomedica.

donna imprenditrice

Women Leaders in AI

A dimostrazione di quanto il talento femminile sia prezioso nel settore della tecnologia, e in particolare in quello dell’intelligenza artificiale, nel 2019 IBM ha inaugurato un programma che stila ogni tanto un elenco di figure imprenditoriali femminili: donne che si distinguono nel loro ambito per l’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

Nella prestigiosa Women Leaders in AI di quest’anno, ben due donne italiane sono state menzionate e sono rispettivamente Paola Molino, Head of Transformation Programs di Vodafone Group, e Piera Valeria Cordaro, Commercial Operations Innovation Manager di Wind Tre. Entrambe hanno lavorato a progetti di assistenza virtuale.

al lavoro

Siate chi volete essere, sempre

La lista di donne, che ogni giorno lavorano per apportare cambiamenti significati nel mondo, è assai lunga. Quello che conta è che loro, queste professioniste ci fanno capire che sono ormai lontani i tempi in cui le protagoniste dell’universo femminile erano relegate solo a determinati ruoli o lavori.

Oggi, il futuro è nelle mani delle donne, più che mai. Abbiate quindi il coraggio di inseguire e perseguire i vostri sogni, senza fermarvi mai.

 

Sostituire lo smartphone senza perdere i dati

Natale e videogiochi: come comprare quello giusto

Auricolari: perché pulirli e come farlo in poche mosse

Regali di Natale tech: gli articoli più originali da comprare online!

Lettura: quanti libri leggi in un anno?

BeautyGame: Il make-up di Samara, correggere gli occhi grandi

Alexa: come accendere e spegnere e darle comandi