Rendi le tue presentazioni più vive e interessanti con Present.me

Come unire SlideShare e Youtube in un unico servizio per le tue presentazioni

Present.me
Present.me

Come donna appassionata di tecnologia, mi capita spesso di partecipare a seminari, convegni e workshop zeppi di presentazioni con tanto di speach. Se non riesco a seguire tutti i relatori, vado alla ricerca online delle presentazioni e dei video che ho perso.
Spesso trovo questi due elementi separati e pubblicati su servizi diversi, scollegati tra loro che non rendono al meglio il messaggio che il relatore ha trasmesso dal vivo.

Un problema cui, nei rarissimi casi in cui sono stata io una speaker, mi sono trovata a dover far fronte. Come condividere i miei contenuti simulando l’esperienza reale?

Unisci la tua presentazione con il video
Unisci la tua presentazione con il video

Un ottima servizio che sembra fare al caso nostro: è Present.me, che propone un pacchetto base gratuito e poi varie forme di abbonamento.
Dopo la registrazione iniziale, si può iniziare a caricare le nostre presentazioni in PowerPoint, che verranno convertite in flash e mostrate in un editor dove sarà possibile aggiungere un commento audio-video, man mano che le slide procedono. Si ottiene così un filmato che mostrerà sulla sinistra lo slideshow e sulla destra il nostro commento registrato.

Una volta realizzato la nostra video presentazione, potrà essere visibile dalla community di Present.me per essere votata, scaricata e anche condivisa su altri siti con il codice di embed.

Present.me - potrai condividere i tuoi contenuti testuali e video assieme
Present.me – potrai condividere i tuoi contenuti testuali e video assieme

Le applicazioni d’uso sono davvero tante come:
– a livello professionale per presentare una strategia,
– a livello formativo per approfondire un argomento,
– a livello personale per candicarsi con una nuova formula di curriculum,
– a livello d’eventi per condividere in maniera più organizzata i materiali realizzati.

Non vi resta solo d’immaginare come utilizzare questo servizio e provarlo.
Voi per cosa lo utilizzereste?

Facebook Messenger, il dettaglio non sfugge agli utenti: le ragioni del cambiamento

Tile: il gadget per smemorati!

Sostituire lo smartphone senza perdere i dati

EdoApp per sapere cosa mangi!

Wallpaper e schermi smartphone

Se fai queste 6 cose su WhatsApp rischi di finire in carcere

Emoji sulla tastiera del computer grazie a Microsoft