Storie di compleanno su Facebook

Come su Instagram, anche su Facebook arrivano le storie di compleanno. Ecco come funzionano e a cosa servirebbero.

Home > Tecnologia > Storie di compleanno su Facebook

Se non vi bastavano le storie di compleanno su Instagram, ecco che sono appena state annunciate anche le storie di compleanno su Facebook. Ebbene sì, potremmo raccontare minuto dopo minuto tutto quello che abbiamo deciso di fare nel giorno in cui diventiamo più grandi. Cosa che già facciamo con i post normali, non è vero?

storie di compleanno su Facebook

Partiamo dall’inizio. Cosa sono le Stories di Facebook. È uno strumento che il social network ci dà per raccontare in maniera istantanea e veloce. E anche temporanea. Durano solo 24 ore. Come su Snapchat dei tempi d’oro. Come su Instagram. Si racconta quello che succede nell’attimo esatto in cui succede. Ma è un ricordo che non dura a lungo.

Con le storie di Facebook possiamo raccontare ogni singola cosa che ci capita, anche quella che non vorremmo rimanesse per sempre sul nostro diario. Il social network evolve questa funziona, lanciando le Stories dedicate al giorno più importante per ognuno di noi. Il nostro compleanno.

Grazie alle Storie di compleanno potremo creare biglietti personalizzati da inviare a chi vogliamo sappia che stiamo pensando a lui o a lei in quel giorno.

Storie di compleanno su Facebook

Come funzionano le Storie di Compleanno su Facebook

Cliccando sulla notifica che ci dice che il compleanno di un nostro contatto su Facebook, possiamo scattare o caricare una foto, ma anche registrare un breve video. Ci sono già dei biglietti di auguri pre impostati. E possiamo anche aggiungere una colonna sonora al nostro biglietto di auguri. La storia sarà visibile per tutto il giorno del compleanno, anche nella sezione dedicata agli auguri. Così chi spegne le candeline non si perde nemmeno un messaggio.

Dopo le stories saranno disponibili nelle storie d’archivio dell’account, proprio come avviene nelle storie tradizionali. Possiamo decidere chi tra gli amici può visualizzarle e chi può aggiungere contenuti.