The Dog Diary: l’app per prenderti cura del tuo amico a quattro zampe

Prenditi cura del tuo amico a quattro zampe con il tuo iPhone

Non è certo la prima volta che i nostri amici a quattro zampe diventano protagonisti di applicazioni per tutti i gusti, dai social network (come Catmoji) alle app fotografiche (come Instapuppy). Questa volta, però, il proposito è meno social del solito: The Dog Diary è infatti la nuova applicazione per iOS ideata per la cura del tuo cane. Creata da Ultraviolet, start-up nostrana, piacentina per la precisione, The Dog Diary costituisce un vero e proprio diario della vita del cucciolo, con un’attenzione particolare rivolta a quella che è la sua salute e il suo benessere.

The Dog Diary
The Dog Diary

Una volta scaricata l’applicazione, puoi creare un profilo virtuale dell’animale, inserendo i dati del cane, come nome, data di nascita (sincronizzando con iCal si potrà ricevere una notifica del compleanno…) e ancora, razza, taglia, numero di chip e altri dettagli come peso (con possibilità di monitoraggio tramite curve e grafici) e alimentazione.

The Dog Diary
The Dog Diary

Nell’apposita sezione dedicata alle informazioni veterinarie potrai trovare manovre e procedure di primo soccorso e consigli utili in caso di emergenza. Puoi inoltre memorizzare i contatti del veterinario di fiducia e creare una scheda dove annotare le eventuali allergie e intolleranze alimentari di Fido. Infine, potrai compilare un vero e proprio calendario per eventuali terapie o per il programma vaccinale, con la possibilità di notifica, per non dimenticare nulla!

The Dog Diary
The Dog Diary

The Dog Diary, seppur semplice, offre un valido sistema per tenere sotto controllo il benessere del proprio cane, con facile accesso alle varie sezioni. Ideale per chi ha più di un cucciolo (oppure per chi ha poca memoria…), può risultare un utile strumento supplementare alle regolari visite veterinarie. Se sei interessata, questa app la trovi qui a 0.89€!

Alexa: come accendere e spegnere e darle comandi

Facebook Messenger, il dettaglio non sfugge agli utenti: le ragioni del cambiamento

Quali sono le app che usiamo di più?

7 modi per trovare una persona su internet

Se fai queste 6 cose su WhatsApp rischi di finire in carcere

A scuola con la tecnologia

Auricolari: perché pulirli e come farlo in poche mosse