Facebook: dopo la settimana del luogo comune arriva quella della domanda stupida

Sarà anche ormai conclusa, ma La settimana mondiale del Luogo comune ha tenuto banco su Facebook diventando virale. Scoprite perché!

Home > Tecnologia > Facebook: dopo la settimana del luogo comune arriva quella della domanda stupida

Voi forse non lo sapete, ma c’è una Giornata Mondiale per tutto: per la Musica, per il Bacio, per gli Aquiloni, per i ragni, per la Nutella, per le doppie punte e così via. Quello che non sapevo è che esistessero anche Le Settimane Mondiali dedicate a un tema. L’ho però ben notato la scorsa settimana, quando, sulla mia timeline, i miei amici non hanno fatto altro che pubblicare genilità sull’evento altrettanto geniale La settimana Mondiale del Luogo comune. Scoprite insieme a me di cosa si tratta!

Luoghi comuni a manetta

fonte: facebook.com/LuoghiComuniMondiali
fonte: facebook.com/LuoghiComuniMondiali

Più che una pagina Facebook, si è trattato di un evento in cui ogni partecipante, trascinato dall’amico, ha lasciato per un’intera settimana un messaggio rappresentativo dei Luoghi Comuni più gettonati. Dal “Ti è piaciuto?” dopo il sesso, al “Tranquillo, ti richiamo io” passando per “Dicono che c’è crisi, ma i ristoranti sono tutti pieni” fino all’abusatissimo “Non sono grasso, ho le ossa spesse”. Sfido chiunque ad alzare la mano e ad ammettere di non aver mai pronunciato un’ovvietà nella sua vita! La pagina Facebook non è ancora popolatissima, ma in più di 100 mila si sono radunati nella sezione dedicata all’evento per lanciare sui social il proprio luogo comune preferito. Sicuramente una “case history” fortunata, divertente e quasi non-sense, come piace a me! Ed ecco un elenco non esaustivo dei Luoghi comuni apparsi in questa settimana:

– “Sono cose che capitano…”

– “Non sono grassa, ho le ossa grandi!”

– “Il nuoto è uno sport completo”

– “A Napoli passano tutti col rosso.”

– “Al massimo vi raggiungo dopo, dai.” (sei già in pigiama)

– “Quel capitolo non studiarlo tanto non lo chiede”

– “Sean Connery è più bello adesso che da giovane”

– “Neanche so cosa è Youporn”

– “Agli uomini piacciono le bionde, ma poi sposano le more”

La settimana mondiale della Domanda Stupida

fonte: iluoghicomuni.altervista.com
fonte: iluoghicomuni.altervista.com

Se siete a corto di Luoghi comuni perché li avete già usati tutti nella settimana ad essi dedicata, potete rifarvi la prossima: è il turno della Domanda Stupida! Dal “Perché non mangi? Sei troppo magra.” passando per il “Ma sei incinta?” immotivato fino alle continue richieste di sfornare pargoli da parte di amici e genitori, non vedo l’ora di vedere come evolverà questo nuovo evento su Facebook, previsto dal 29 giugno. Scatenatevi con le domande più stupide che vi vengono in mente e pensiamo sin da ora alle prossime Settimane Mondiali: che ne dite di quella dedicata alle Domande Scomode?