5 miti da sfatare sui pericoli in aereo

Cosa succede se l’aereo viene colpito da un fulmine? Si può essere risucchiati dal wc? Le maschere di ossigeno ti sballano?

Quante paure salgono con noi in aereo? Nonostante le evidenze statistiche sul fatto che l’aereo sia un mezzo di trasporto molto più sicuro della nostra auto e anche del treno, alla maggior parte delle persone – anche quelle che non hanno una vera e propria fobia – l’idea di volare procura sempre una certa ansia. Ma quali sono le paure fondate e quali invece sono frutto di “leggende metropolitane” che non hanno alcuna base reale?

Il Daily Mail Australia ha esaminato leggende e verità sui voli aerei, ecco 5 miti da sfatare.

1. I piloti scaricano i rifiuti della toilette a mezz’aria

I rifiuti degli aeroplani restano in una tanica finché l’aereo non atterra. La tanica può essere svuotata solo utilizzando una leva esterna, è quindi impossibile che il pilota si diverta a scaricare la cacca dei passeggeri sul pianeta terra.

Una scena del film "Gli amanti passeggeri" - Foto: movieplayer.it
Una scena del film “Gli amanti passeggeri” – Foto: movieplayer.it

2. Puoi essere risucchiato dal wc dell’aereo se scarichi mentre sei seduto

Davvero? Davvero esiste qualcuno che ha creduto per un istante a questa pittoresca fantasia? Cioè, tu sei seduto lì, tiri lo sciacquone e il tuo sedere viene risucchiato? Ooook.

Non devo spiegare perché questo non può essere vero, giusto?

Una scena del film "Gli amanti passeggeri" - Foto: movieplayer.it

Una scena del film “Gli amanti passeggeri” – Foto: movieplayer.it

3. La maschera di ossigeno ti sballa

Secondo le teorie del complotto, le maschere di ossigeno hanno la funzione di sballarti per farti affrontare l’emergenza col buon umore e farti andare incontro al tuo destino dicendo “scialla”. Ipotesi affascinante, ma se così fosse sai quanti passeggeri su ogni volo cercherebbero di scassinare lo sportellino e prendere la maschera per farsi tiro?

Le maschere di ossigeno permettono di continuare a respirare normalmente se l’aereo perde la pressione della cabina ad altitudini dove l’aria è povera di ossigeno, mentre il pilota fa le manovre necessarie per portare l’aereo ad una altitudine dove l’aria è ricca di ossigeno e la gente può respirare normalmente. Quindi piantatela di smanettare lo sportellino e chiedete un whiskey.

Una scena del film "Gli amanti passeggeri" - Foto: movieplayer.it

Una scena del film “Gli amanti passeggeri” – Foto: movieplayer.it

4. Se apri la porta dell’aereo mentre l’aereo è in volo, tutti possono essere risucchiati all’esterno

Dunque, se la porta d’emergenza dell’aereo fosse aperta durante il volo, dal momento che la cabina è altamente pressurizzata effettivamente molti passeggeri verrebbero risucchiati fuori dall’aereo. Il fatto è che, proprio perché la cabina è altamente pressurizzata, è impossibile aprire le porte d’emergenza durante il volo. Se avete fatto sedere vostra suocera vicino all’uscita di sicurezza pensando di farla fuori, pensatene un’altra.

Una scena del film "Gli amanti passeggeri" - Foto: movieplayer.it

Una scena del film “Gli amanti passeggeri” – Foto: movieplayer.it

5. Se l’aereo viene colpito da un lampo, precipiterà

I lampi colpiscono un aereo di linea più o meno una volta all’anno, ma l’ultima volta che questo ha causato un disastro aereo è stato nel 1967. I velivoli devono passare dei test di sicurezza per cui se sono colpiti da un lampo la corrente li attraversa all’esterno da un’estremità all’altra. Avete capito? No? Accontentatevi di sapere che un aereo non precipita a causa di un lampo dal 1967 e fatevi quel famoso whiskey.

Otavalo in Ecuador - Il mercato più famoso dell'America Latina

Tutti al Lucca Comics 2012!

Freestyle.ch 2012: un partenza per Zurigo!

Weekend a Zurigo

Tra inferno e paradiso: cronaca di un viaggio a Sumatra (1)

Twilight: tutti i luoghi del film (e del libro)

Gli hotel più strani del mondo!