Come scegliere lo zaino da viaggio

Come scegliere lo zaino da viaggio? Ecco i consigli utili per organizzare lo zaino perfetto per partire subito

Home > Viaggi > Come scegliere lo zaino da viaggio

Come scegliere lo zaino da viaggio? Avete deciso di partire e volete portarvi dietro il minimo indispensabile. Uno zaino è quello che ci vuole, perché è comodo, pratico e in realtà è abbastanza capiente per metterci dentro tutto il necessario. A patto di scegliere il modello giusto.

zaino da viaggio

La Compagnia dei Cammini, un’associazione di turismo sostenibile, dà i suoi consigli per organizzare il bagaglio, in modo tale da portarsi dietro solo l’essenziale, lasciando a casa il superfluo, tutto quello di cui non abbiamo bisogno. Così potrete essere liberi di scoprire le mete con più leggerezza e meno intralci. Sarà una bella scoperta!

Zaino su misura

Lo zaino deve essere come un vestito, deve essere su misura di chi lo porterà. Quindi fate attenzione alla taglia dello zaino, per adattarla alla vostra corporatura e alla vostra taglia. Ricordatevi che non dovete portare mai più di 13-14 chili. Potete scegliere un 40-45 litri, ma anche un 55 litri a patto di non esagerare nel riempirlo.

Come scegliere lo zaino da viaggio

Zaino per suddividere il peso

Il peso deve essere suddiviso alla perfezione, per questo motivo avete bisogno di uno zaino con spallacci imbottiti e con cintura, così da fare meno fatica. Gli spallacci devono essere collegati con l’elastico sopra il petto. E la cintura deve essere stretta e appoggiarsi sulle anche. Ricordatevi poi che gli oggetti più pesanti devono essere messi al centro vicino al corpo e in basso.

Portate lo stretto necessario

Risparmiate sul peso usando piccole confezioni di dentifricio e di sapone, portandovi dietro solo i medicinali di cui avete bisogno. Sì alla crema solare, mentre i trucchi possono anche rimanere a casa. Oppure optare per versioni mini. Portate solo un cambio al giorno.

Cibo e acqua

Portate lo stretto indispensabile, perché troverete sicuramente qualcosa. L’importante è una  borraccia da riempire con l’acqua e qualche snack per le emergenze.