Sole, mare e… prova costume

Partendo dal presupposto che mi piaccio così come sono, durante il periodo primaverile si attiva una sorta di campanello d'allarme soprannominato prova costume

I eat wee, I live well.
I eat wee, I live well.

Non sono una personal trainer, non ho qualifiche al riguardo, sia ben chiaro! Ho solo deciso di postare il mio allenamento casalingo, molto fai-da-te, il risultato di qualche ricerca web in pratica. Aimè, i collant 100DEN cominciano ad essere pesanti e la solita paranoia da gamba nuda è arrivata. Per la prima volta in 27 anni sono partita con un certo anticipo, lo scorso novembre ho infatti deciso di consultare una dietista. Visto che l’aspetto alimentare non è mai stato il mio forte mi sono affidata ad una specialista, Francesca Grienti per l’esattezza. Mi sono liberata del peso in eccesso in modo equilibrato, senza farmi mancare nulla, dal pane al formaggio, ho perso circa 10 kg fin ora (e direi che possono bastare). Non voglio assolutamente inneggiare a scelte estreme, si è trattato di riordinare il regime alimentare a volte. Dopodichè ho cominciato l’allenamento fai-da-te

Jogging. Gratis ed efficace
Jogging. Gratis ed efficace

Dopo aver cestinato l’ennesima tessera della palestra praticamente inutilizzata ho deciso di trovare qualcosa di gratuito! La primavera è arrivata, dopo mezza giornata al computer non ci vedo più, alchè spolvero le scarpe da jogging e mi convinco. La motivazione è la parte più difficile, la prima volta poi è un incubo. Saranno stati almeno 4 mesi dall’ultima volta.

Non dimenticarti della sana autostima, a prescindere da tutto!
Non dimenticarti della sana autostima, a prescindere da tutto!

Mi sono imposta di andare a correre a giorni alternati 30-40minuti, 3-4 volte a settimana per intenderci. Non contenta mi sono messa a cercare dei video tutorial su youtube per concentrare le forze sui miei punti critici. Dopo aver visto almeno una 50ina di video ho cominciato a seguire quelli qui sotto, e i risultati sono visibili! La costanza è l’unica formula magica per vedere risultati, quindi in bocca al lupo! Se preferisci la palestra Eliana aveva postato alcuni consigli oltre ad alcune interessanti novità nell’ambito dell’allenamento.

Questi esercizi richiedono 30-40 minuti e li sto seguendo quasi tutti i giorni a differenza della classica corsa fuori casa. Ti basta avere un materassino, non serve altro! Il primo è il mio preferito per i glutei, lo alterno al secondo per cambiare ogni tanto. Mi sono iscritta al canale youtube di Blogilates per variare l’allenamento ogni tanto.

Le migliori sagre di primavera in Italia

Bubble room, dove dormire guardando le stelle

Viaggi d'autunno in Italia: 15 mete imperdibili e romantiche

Il Lago di Garda che non ti aspetti: viaggio a Tremosine

Piccolo vademecum per innamorarsi del Lago di Como

Tour della Val d'Orcia: Montepulciano, Pienza e Montalcino

Van Eyck e il Rinascimento Fiammingo protagonisti del 2020 nelle Fiandre