I peggiori aeroporti d’Europa 2019

Quali sono i peggiori aeroporti d'Europa 2019? Ecco l'elenco, nel quale, purtroppo, ai primi posti compare anche una struttura italiana

Home > Viaggi > I peggiori aeroporti d’Europa 2019

Quali sono i peggiori aeroporti d’Europa del 2019? Sicuramente molti di voi avranno preso un aereo o fatto scalo in qualche struttura del Vecchio Continente. Ognuna ha le sue caratteristiche: ci sono aeroporti più belli e altri un po’ più trascurati. E poi ci sono quelli che sono un vero e proprio incubo per tutti i viaggiatori.

AirHelp, società che aiuta i passeggeri in caso di ritardi o di cancellazioni, ha deciso di stilare la classifica dei peggiori aeroporti del Vecchio Continente, a causa dei ritardi che si sono accumulati durante le vacanze di quest’anno.

I 50 peggiori aeroporti d’Europa

Ecco, allora, l’analisi dall’1 giugno al 31 luglio 2019 dei peggiori aeroporti d’Europa: la percentuale si riferisce ai voli partiti in orario questa estate.

  1. Grecia Mykonos (JMK) 47,1%
  2. Portogallo Ponta Delgada (PDL) 52,4%
  3. Portogallo Lajes (TER) 54,4%
  4. Grecia Santorini (JTR) 56,1%
  5. Italia Malpensa (MXP) 58,6%
  6. Gran Bretagna Londra Gatwick (LGW) 59,2%
  7. Grecia Atene (ATH) 60,3%
  8. Italia Venezia (VCE) 61,1%
  9. Slovenia Lubiana (LJU) 61,5%
  10. Portogallo Lisbona (LIS) 62,1%
  11. Germania Francoforte (FRA) 63,3%
  12. Croazia Spalato (SPU) 63,4%
  13. Croazia Zagabria (ZAG) 63,6%
  14. Croazia Pola (PUY) 65,0%
  15. Croazia Ragusa (DBV) 65,6%
  16. Svizzera Ginevra (GVA) 66,1%
  17. Austria Vienna (VIE) 66,8%
  18. Gran Bretagna Bristol (BRS) 67,2%
  19. Germania Berlino Tegel (TXL) 67,3%
  20. Germania Colonia/Bonn (CGN) 67,7%
  21. Francia Parigi Charles de Gaulle (CDG) 67,8%
  22. Germania Monaco (MUC) 68,1%
  23. Svizzera Zurigo (ZRH) 68,1%
  24. Gran Bretagna Edimburgo (EDI) 68,5
  25. Gran Bretagna Londra Heathrow (LHR) 68,5%
  26. Gran Bretagna Birmingham (BHX) 69,3%
  27. Germania Hannover (HAJ) 69,4%
  28.  Olanda Amsterdam (AMS) 69,5%
  29. Croazia Zara (ZAD) 70,2%
  30. Belgio Bruxelles (BRU) 70,2%
  31. Ungheria Budapest (BUD) 70,3%
  32. Gran Bretagna Londra-City (LCY) 70,4%
  33. Gran Bretagna Inverness (INV) 70,7%
  34. Svezia Stoccolma-Arlanda (ARN) 70,8%
  35. Italia Napoli (NAP) 71,2%
  36. Germania Amburgo (HAM) 71,4%
  37. Italia Firenza (FLR) 72,0%
  38. Portogallo Madera (FNC) 72,4%
  39. Repubblica Ceca Praga (PRG) 72,5%
  40. Germania Düsseldorf (DUS) 73,2%
  41. Gran Bretagna Manchester (MAN) 74,0%
  42. Italia Roma Fiumicino (FCO) 74,1%
  43. Gran Bretagna Belfast (BFS) 74,7%
  44. Spagna Barcellona (BCN) 74,7%
  45. Germania Stoccarda (STR)
  46. Danimarca Copenaghen (CPH)
  47. Svizzera Basilea-Mulhouse-Friburgo (BSL)
  48. Portogallo Porto (OPO)
  49. Norvegia Oslo (OSL)
  50. Gran Bretagna Jersey (JER)

peggiori aeroporti d'Europa

I peggiori aeroporti d’Italia

Come potete vedere dalla classifica, i peggiori aeroporti d’Italia dell’estate 2019 sono stati Milano Malpensa, Venezia, Napoli, Firenze e Roma Fiumicino, perché sono gli scali che hanno causato maggiori disagi ai viaggiatori in partenza. “L’aeroporto che ha dovuto affrontare maggiori difficoltà è stato quello di Milano Malpensa che, insieme a quello di Bergamo Orio al Serio, si è ritrovato a gestire anche tutti i voli trasferiti dall’aeroporto di Linate. La classifica che abbiamo appena pubblicato è un altro segno del fatto che l’industria aerea stia faticando a riprendersi, ma questo non significa che i viaggiatori ne debbano pagare le spese”.