Il museo Guggenheim di New York realizzato da Frank Lloyd Wright compie 60 anni

Il museo Guggenheim di New York realizzato da Frank Lloyd Wright compie 60 anni: ecco la storia di uno dei poli museali più importanti al mondo

Home > Viaggi > Il museo Guggenheim di New York realizzato da Frank Lloyd Wright compie 60 anni

Il Museo Guggenheim di New York, realizzato da Frank Lloyd Wright, compie i suoi primi 60 anni di vita. Il suo nome completo, forse non tutti lo sanno, è Solomon R. Guggenheim Museum: una vera e propria opera d’arte per il mondo dell’architettura che dal 21 ottobre del 1959, giorno della sua inaugurazione, ospita mostre uniche. Ed è anche patrimonio dell’umanità.

Museo Guggenheim di New York, realizzato da Frank Lloyd Wright

Il museo Guggenheim di New York, di recente diventato patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco, ha un design davvero molto particolare, soprattutto se si guardano i grattacieli che lo circondano sulla Quinta Strada o paragonando l’edificio di Frank Lloyd Wright ad altri musei poco distanti, come il Metropolitan Museum.

All’esterno sembra un nastro bianco che si avvolge sopra un cilindro che alla base è meno ampio che alla sua sommità. All’interno la galleria espositiva è a forma di spirale o di Ziggurata, struttura religiosa mesopotamica, che però è rovesciata. Il suo creatore infatti la chiamò Taruggiz, vale a dire Ziggurat scritto al contrario. Purtroppo il suo creatore non riuscì a vedere l’opera completata, venendo a mancare sei mesi prima dall’inaugurazione ufficiale.

museo Guggenheim

All’interno vengono ospitate mostre, ma anche collezioni permanenti (con le opere di Georges Braque, Paul Cézanne, Marc Chagall, Edgar Degas, Paul Gauguin, Vasily Kandinsky, Édouard Manet, Joan Miró, Piet Mondrian, Pablo Picasso, Pierre-Auguste Renoir, Georges Seurat e Henri de Toulouse-Lautrec), che trovano spazio sui muri della spirale e nelle sale che si aprono facendo un percorso che è difficile da dimenticare.

Eventi per i 60 anni del museo Guggenheim di New York

A raccontare quali saranno gli eventi per i 60 anni del museo Guggenheim di New York è Ashley Mendelsohn, vice curatrice Architecture and Digital Initiatives: “In occasione di questo anniversario il Guggenheim celebra l’inserimento del patrimonio dell’Unesco con altri sette edifici di Wright. Questo stimato riconoscimento dà al museo un’opportunità per riflettere sull’influenza duratura del progetto di Wright e riconferma il significato che l’edificio ha nella considerazione del pubblico”.