Vallone dei Mulini

Vallone dei Mulini, un posto meraviglioso da visitare almeno una volta

Il Vallone dei Mulini è uno dei luoghi più affascinanti del Paese e si trova in Italia

Un posto magico e incredibile che si nasconde dove nessuno se lo aspetta, nella terra bellissima dei limoni: ci troviamo a Sorrento, è qui che si erge il Vallone dei Mulini.

Considerato uno dei luoghi abbandonati più fotografati del mondo, nonché meta imprescindibile di chiunque arrivi nella città campana, vi spieghiamo perché dovreste vedere questo luogo almeno una volta nella vita.

Vallone dei Mulini- un posto incantevole vicino Sorrento

Un luogo abbandonato ma bellissimo: il Vallone dei Mulini

Si tratta di  uno dei luoghi abbandonati più raggiunti e fotografati del mondo ma, a causa degli eventi naturali che continuano a colpirlo, rischia di scomparire. Il Vallone dei Mulini di Sorrento,  è stato infatti più volte vittima di frane, l’ultima ha deturpato la parte di costone tufaceo che confina con l’hotel Antiche Mura.

Situato alle spalle di Piazza Tasso, questa spettacolare visione domina da secoli il centro della città. Pur non essendo tra i siti turistici più frequentati di Sorrento, alcune riviste di viaggi internazionali lo hanno inserito nella  lista dei luoghi più affascinanti del pianeta.

vallone dei mulini sorrento

La storia di un luogo tutto da proteggerlo

Occorre andare in alta e affacciarsi poi dalla ringhiera di via Fuorimura di Sorrento per poterlo ammirare: il Vallone dei Mulini appare come un profondo solco che squarcia la montagna.

Uno scenario oggi suggestivo e affascinante che affonda le sue radici in epoche lontane. 35.000 anni fa, infatti, a causa della più vasta eruzione del Vesuvio si creò quello che ancora oggi vediamo.

Vallone dei Mulini

La storia del Vallone dei Mulini

Il Vallone dei Mulini, originariamente, era parte di un sistema di cinque valloni che definivano i confini tra i territori della penisola sorrentina.

La zona deve il proprio nome alla presenza del vallone e di un mulino che si trovata proprio nei pressi di quel confine. Quel tratto di valle confinava direttamente con il porto e con Marina Piccola e a quei tempi era diventato un punto di incontro e ritrovo tra pescatori e cittadini.

Come arrivare

Attualmente si può accedere al Vallone dei Mulini solo attraverso un piccolo cancello dietro Piazza San’Antonino. Con la costruzione di Piazza Tasso, la principale di Sorrento, il Vallone dei Mulini è rimasto isolato e abbandonato a se stesso.

Il fortunato clima della penisola sorrentina però, ha fatto sì che proprio lì nascesse una rigorosa vegetazione che oggi incanta tutti.

Le 8 città più antiche d'Europa

Alla scoperta di Rovigo, città delle Rose. E della leggenda dolcissima sul nodo d'amore

Consigli di viaggio in Argentina - Cosa fare e come risparmiare

Viaggi di primavera: 3 alternative green al solito hotel

Qui c'è l'albero più alto d'Italia: viaggio per gli amanti della natura

Dormire sulle tende sospese tra gli alberi: dove si può fare in Italia

Semplici consigli per risparmiare nella pianificazione del viaggio