Visto per gli Stati Uniti – Informazioni pratiche

Quali sono i documenti necessari per viaggiare negli Stati Uniti? Alcune indicazioni pratiche per partire con tutte le carte in regola per l'America

Che si vada negli USA per transito o per viaggio è necessario essere dotati di un permesso, che non è un visto vero e proprio, che consente al visitatore di toccare terra americana, anche se solo per un paio d’ore senza uscire dall’aeroporto in attesa di una coincidenza.

Questo post è scaturito e dalle email che ricevo da chi sta pianificando un viaggio in America e da chi per volare in Sud America deve fare scalo e non sa che bisogna essere autorizzati anche solo per aspettare nelle sale d’attesa del gate all’aeroporto di scalo. La mancata osservazione dei due documenti richiesti mette a rischio la tua partenza, quindi che tu stia per viaggiare negli Stati Uniti o che ci passi anche solo in transito assicurati di avere i documenti giusti!

Chiunque voglia recarsi in America per scopi quali turismo o affari non ha bisogno di richiedere un visto presso l’Ambasciata Americana, ma può usufruire del così detto Visa Waiver Program. Dal 12 gennaio 2009 è necessaria un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per poter viaggiare negli Stati Uniti nell’ambito del programma “Viaggio senza Visto” o per poter transitare su suolo statunitense.

I documenti necessari per entrare in USA, o anche solo transitare, sono i seguenti:

– Passaporto

Le tipologie di passaporto accettate sono

  • Passaporto con microchip elettronico (come da foto che segue) inserito nella copertina, rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006
  • Passaporto a lettura ottica rilasciato prima del 26 ottobre 2005 e se, qualora rinnovato dopo i 5 anni, il rinnovo è avvenuto prima di tale data
  • Passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006

Modulo ESTA approvato

E-Passaporto
E-Passaporto

Come ottenere l’autorizzazione ESTA

Ottenere l’autorizzazione per viaggiare in America è semplice e veloce, non bisogna andare in ambasciata ma si può tranquillamente fare richiesta online a questo link.

Il costo è di $14 non rimborsabili nel caso in cui l’autorizzazione venga negata (per esempio se si hanno precedenti penali).

Con questa autorizzazione le motivazioni di viaggio si riducono a turismo ed affari, non si può lavorare quindi, il transito permesso è per un massimo di 3 mesi (90 giorni), alla partenza come all’arrivo in aeroporto e al controllo visti e passaporto è necessario avere con sé un biglietto di ritorno.
I tempi di rilascio del modulo ESTA sono veloci ma consiglio vivamente di fare richiesta con largo anticipo rispetto il giorno della partenza, pena… non si parte.

Danni economici per Sciacca: turisti disdicono le prenotazioni negli alberghi

Danni economici per Sciacca: turisti disdicono le prenotazioni negli alberghi

Viaggi d'autunno in Italia: 15 mete imperdibili e romantiche

Viaggi d'autunno in Italia: 15 mete imperdibili e romantiche

Andare in vacanza a Marzo: le migliori destinazioni

Andare in vacanza a Marzo: le migliori destinazioni

I più pratici e comodi beauty case da viaggio per bambini da avere sempre con sé

I più pratici e comodi beauty case da viaggio per bambini da avere sempre con sé

Mostra National Geographic

Mostra National Geographic

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni

Come arrivare da Parigi a Londra - Opzioni di viaggio

Come arrivare da Parigi a Londra - Opzioni di viaggio