Prova costume: come si preparano gli italiani

Come si preparano gli italiani alla prova costume? Con ansia, con tanta ansia, perché magari i buoni propositi c’erano tutti, con iscrizioni in palestra, diete ferree, volontà… Ma alla fine siamo arrivati a giugno e non proprio tutto è andato come ci eravamo immaginati. Ma non è mai troppo tardi per perdere un po’ di chili di troppo, non vi pare? Come fare, però? Idealo, il portale internazionale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali, ci dice come si preparano italiani ed europei alla prova costume.

Sicuramente fitness e allenamento sono in cima al nostro programma per la rimise in forme in vista dellap rova costume: lo sport è sicuramente il primo passo per ritornare in forma, anche se richiede tempo, determinazione e costanza. C’è chi preferisce la palestra, per essere motivati e seguiti, ma anche il fai da te in casa è una buona scelta.

In Europa, così come in Italia, si preferiscono sport all’aria aperta, per poter godere della bella stagione, anche mentre fatichiamo e sudiamo. Ecco che allora si portano fuori, in giardino o in balcone, tapis roulant, cyclette o altri accessori per il fitness.

Sia in Italia, sia in Europa, poi, sale l’utilizzo degli integratori dietetici e non solo in vista della prova costume, ma anche dopo le feste comandate per ritornare in forma: i picchi più alti si verificano, infatti, a febbraio, gennaio e settembre.

E poi ci sono i prodotti di bellezza, che ci aiutano a rendere i nostri sforzi ancora più accattivanti, per poter perdere peso e avere una silhouette più armoniosa.

E voi, come vi preparate alla prova costume?

di Redazione