Cheesecake autunnale al sapore di cachi e vaniglia

Il ‘caco’, ‘cachi’, ‘kaki’, scegliete voi come scriverlo (tutte e tre le varianti sono corrette!) è uno dei frutti più buoni di questa stagione (parere personale ovviamente!). Io lo adoro, ma solitamente lo mangio come semplice frutto senza trasformarlo nell’ingrediente principale di qualche ricetta, così l’altro giorno ho deciso di cambiare rotta, ed ecco che mi ritrovo a scrivervi la ricetta della cheesecake cachi e vaniglia.
Ah, prima elencarvi ingredienti e passaggi per la preparazione, vi do qualche informazione nutrizionale, che non fa mai male ripetere! Il cachi è ricco di vitamine C, beta carotene e potassio ed ha proprietà diuretiche, quindi donne, mangiatelo!!!

Cheesecake autunnale al sapore di cachi e vaniglia. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Cheesecake autunnale al sapore di cachi e vaniglia. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Tempo di preparazione:

Dosi per:

un torta

Occorrente:

una teglia tonda con chiusura a cerniera, fruste elettriche, un mixer, una bilancia, una spatola, due pentole piccole, un setaccio piccolo a maglia molto fine.

Ingredienti:

Per la base:
350 g di biscotti al cacao secchi
200 g di burro
Per la farcia:
8 g di colla di pesce
250 g di panna fresca
400 g di ricotta di pecora
5 cucchiai di zucchero abbondanti
1 baccello di vaniglia
Per la copertura:
4 cachi
10 g di colla di pesce
2 cucchiai di zucchero

Preparazione:

– Fate fondere in un pentolino il burro e lasciate raffreddare leggermente. Intanto frullate nel mixer i biscotti fino ad ottenere un ‘farina’ sottile. Metteteli poi in un recipiente ampio, aggiungete il burro e amalgamate il tutto fin quando i biscotti avranno assorbito il burro.

– Sistemate l’impasto sul fondo e sui lati della teglia facendo pressione in modo che sia tutto molto compatto. Lasciate riposare in frigo almeno mezz’ora.

– Mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti. Aggiungete 4 cucchiai di zucchero alla ricotta e lavoratela con una frusta fin quando sarà diventata liscia.

– Strizzate la colla di pesce e mettetela in un pentolino con un bicchiere di panna e i semi di vaniglia ricavati dall’interno del baccello (incidete il baccello per tutta lunghezza e con la punta del coltello estraete i semi). Fate sciogliere a fuoco basso mescolando con un cucchiaio. Lasciate riposare qualche minuto.

– Montate la panna restante aggiungendo un cucchiaio di zucchero, fin quando sarà ben soda. Unitela alla ricotta e incorporate anche la panna liquida, setacciandola. Mescolate il composto con delicatezza, e con movimenti che vadano dal basso verso l’altro per evitare di smontare la panna. Unite la farcia alla base cercando di livellarla il più possibile in superficie. Fate riposare in frigo per 60 minuti.

– Mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina necessaria per la copertura.

– Togliete la buccia ai cachi e mettete la polpa all’interno del boccale di un mixer, aggiungete lo zucchero e frullate.

– Strizzate e sciogliete la gelatina in un pentolino con un filo d’acqua. Fatela raffreddare qualche minuto e poi unitela alla polpa di cachi frullata. Amalgamate bene tutto , ricoprite la base della cheesecake e mettete in frigo. Fatela riposare in frigo almeno 5 ore prima di consumarla.

Cheesecake autunnale al sapore di cachi e vaniglia. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Cheesecake autunnale al sapore di cachi e vaniglia. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

BUON APPETITO!

di Roberta Castrichella