I cupcakes di Natale per la colazione e non solo

Chi l’ha detto che a Natale non potete preparare i muffin a tema? Diciamo che non è forse la scelta più immediata ma sicuramente se insieme al panettone al pandoro portate in tavola, per colazione e/o merenda, dei muffin natalizi (decorati o meno) avrete un certo successo e dimostrerete che si può vivere il periodo del Natale anche in maniera “alternativa”.
Io li chiamo cupcake perché sono della stessa dimensione di un cupcake ma in realtà si avvicinano molto più a dei muffin specie perché manca del tutto la farcitura sopra e perché di burro ce n’è proprio poco in proporzione agli altri ingredienti: voi chiamateli come volete e preparateli per stupire amici, parenti e anche voi stesse.
Vi assicuro che a conti fatti ne vale la pena perché il gusto di questi muffin/cupcake di Natale è davvero strepitoso e mentre li preparate rischiate seriamente di ritrovarvi catapultati con la mente in uno dei mercatini di Natale del Nord Europa, magari con la neve che scende fitta fitta.

Cupcake natalizi
Cupcake natalizi

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Dosi: 12 muffin medi, 20 piccoli

Ingredienti

    150 grammi di farina
    1 bustina di lievito per dolci
    50 grammi di cioccolata amara in tavoletta
    150 grammi di burro
    125 grammi di yogurt bianco amaro
    3 uova
    150 grammi di zucchero
    100 grammi di farina di mandorle
    6 cucchiai di cacao amaro in polvere
    100 grammi di mirtilli disidratati
    1 cucchiaino scarso di cannella

      Preriscaldate il forno a 190° e nel frattempo ungete una teglia da muffin o degli stampini singoli in alluminio con del burro; volendo potete foderare ogni stampo con della carta forno per estrarre più facilmente il muffin, oppure come faccio io usare dei pirottini a tema.
      Sciogliete il cioccolato spezzato e il burro a fuoco lento quindi una volta tiepidi aggiungete le uova sbattute e lo yogurt mescolando di continuo per evitare che si formino i grumi e le uova assumano la consistenza di una frittata.
      In una terrina setacciate la farina, lo zucchero, le mandorle tritate, il cacao, la cannella, il lievito e mescolate per bene quindi aggiungete i mirtilli e mescolate bene; nella stessa terrina e sempre mescolando versate il composto al cioccolato e sbattete tutto in modo che non si formino grumi di farina.
      Versate il composto in ogni stampo arrivando poco sopra la metà, lasciate cuocere a 180° per 20 minuti circa quindi spegnate il forno, aprite lo sportello e lasciate raffreddare i dolci direttamente nella teglia in modo che non subiscano nessuno shock termico.
      Se volete potete prendere della pasta di zucchero colorata o delle decorazioni già pronte a tema natalizio e “attaccarle” sulla sommità del muffin per un effetto ancora più natalizio.

      (Per le foto ogni diritto è suo)

di Veruska Anconitano