Il menu per la festa della donna: tre idee dai food blog

Cosa c’è di meglio che festeggiare il giorno della festa della donna con una cena tra amiche?
E’ una serata particolare ma che si può trasformare in un piacevole momento da dedicare a noi stesse ed a chi non ci abbandona mai!
Ecco a voi tre proposte per un menu completo che stupirà tutte.
Buon appetito!

Mini muffin salati prosciutto e formaggio

di Teresa Balzano del blog Peperoni e Patate.

Dosi:

Per circa 25 muffin

Ingredienti:

250 gr di farina 00
200 ml di latte
2 uova
100 gr di prosciutto cotto a cubetti
100 gr di provola a cubetti
50 gr di pecorino e parmigiano grattugiato

½ bustina di lievito per torte salate
½ cucchiaino di sale

Procedimento:

– Unite separatamente farina, lievito, parmigiano, sale da una parte e latte e uova dall’altra, mescolandoli entrambi.
– Aggiungete il composto di farina in quello liquido di latte e uova, poi unite prosciutto e formaggio ed amalgamate velocemente, fino a far diventare l’impasto omogeneo.
Non lavorate troppo l’impasto altrimenti i muffins saranno gommosi.
– Con l’aiuto di un cucchiaio versate il composto negli stampini da muffins, precedentemente imburrati e infarinati (vi consiglio di non usare i pirottini perchè il formaggio sciogliendosi tende ad attaccarsi)
– Infornateli per per 15/20 minuti a 180°, se fate dei muffins della dimensione classica, altrimenti se fate dei mini muffins basteranno 12 minuti.

Muffin salati prosciutto e formaggio. Ricetta e foto di Teresa Balzano del blog Peperoni e Patate.
Muffin salati prosciutto e formaggio. Ricetta e foto di Teresa Balzano del blog Peperoni e Patate.

Pasta e ceci veloce

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di pasta piccola
1 scatola di ceci
origano
1/4 di cipolla
1 gambo di sedano
1 carota
1 rametto di rosmarino
olio extravergine d’oliva fruttato intenso
sale

Procedimento:

– Fate bollire in una pentola l’acqua e salatela.
– Mentre aspettate che l’acqua prenda il bollore frullate tutti gli odori, metteteli in un altra pentola e fateli soffriggerecon un filo d’olio e qualche cucchiaio di acqua della pasta.
– Mettete in cottura la pasta del formato desiderato: ditalini o conchigliette sono perfetti.
– Unite i ceci precedentemente scolati e sciacquati, agli odori, regolate di sale e mescolate.
– Con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullateli parzialmente, in modo da ottenere una parte intera e una parte liquida. Aggiustare la consistenza della crema di ceci con l’acqua di cottura della pasta.
Non vi consiglio di lasciarla troppo liquida(se la volete più liquida sarebbe meglio allungare con del brodo), in questo caso andrà bene una consistenza cremosa. Dopo averla sistemata aggiungete un rametto di rosmarino.
– Appena la pasta è cotta, scolatela e unitela alla crema di ceci. Mescolate con cura fin quando sarà tutta ben condita.

Pasta e ceci veloce dal blog Kitt's Kitchen
Pasta e ceci veloce dal blog Kitt's Kitchen

Sformatini di ceci con cuore morbido di spinaci e stracchino

Ingredienti:

400 g di Ceci precotti
1 spicchio d’Aglio
2 cucchiai d’Olio evo
Sale
Prezzemolo
250 g di Spinaci (freschi)
250 g di Stracchino morbido
Olio evo
Sale
Cumino in polvere (o Peperoncino)

Procedimento:

– Lavate e strizzate gli spinaci dopo averli puliti con cura, poi saltateli in padella (col coperchio, almeno inizialmente) con un filo di olio evo e sale fin quando si saranno appassiti.
– Unite il cumino, fate insaporire qualche istante e togliete dal fuoco.
– Scolate gli spinaci, facendogli perdere tutta la loro acqua che tireranno fuori con cottura e sminuzzateli con un coltello.
– Unite lo stracchino, e con l’aiuto di una forchetta lavorate il composto fin quando diventerà omogeneo.
– Sciacquate e scolate i ceci e poi frullateli unendo il prezzemolo, sale, olio evo e aglio privato dell’anima interna. Frullate fin quando il composto sarà liscio e compatto.
– Con l’impasto di ceci ottenuto rivestite delle cocotte monoporzione facendolo aderire bene sui lati, poi riempitele con la crema di spinaci e stracchino e richiudeteli con altro impasto di ceci.
– Potete servirli sia in versione cotta che cruda. Nel primo caso infornateli per 10 minuti circa a 200° in forno ventilato e toglieteli appena saranno ben dorati.

Pasticciotti con cuore fondente di spinaci e stracchino, dal blog Noodloves.
Pasticciotti con cuore fondente di spinaci e stracchino, dal blog Noodloves.


BUON APPETITO E…TANTI AUGURI DONNE!

di Roberta Castrichella