La lattuga cotta: un contorno che non ti aspetti

Di solito quando si pensa ad un contorno si pensa sempre a due, tre cose: insalata, spinaci, legumi e poche volte, almeno a me, scappa fuori l’idea diversa, quella che pur usando ingredienti basilari (e spesso di riciclo) svecchia e rivisita una ricetta o una verdura usata sempre.

Se siete in questa situazione e volete uscirne, vi consiglio di provare la lattuga cotta, una ricetta davvero semplice, davvero veloce e davvero invitante che vi permette peraltro di riciclare eventuale carne avanzata o anche ingredienti da utilizzare al più presto prima che vadano a male.

La ricetta di base prevede che si utilizzi salsiccia ma se avete pancetta , pollo avanzato anche se già cotto, carne trita non dovete far altro che sbriciolarla o sminuzzarla e sostituirla alla pancetta.

lattuga_cotta_slot
Lattuga cotta

 

Tempo di preparazione:

5 minuti

Tempo di cottura:

15 minuti in padella

Dosi per:

2 persone

Ingredienti

250 grammi di lattuga (o insalata mista)
80 grammi di salsiccia (0 altra carne a piacere)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di vino rosso
sale
pepe
un pizzico di peperoncino
2 cucchiai di yogurt bianco magro (opzionale)

Procedimento

Fate soffriggere la salsiccia sbriciolata nell’olio insieme ad un pizzico di peperoncino e, una volta arrivata a cottura ovvero quando è bella dorata versate nella padella (che deve dunque essere abbastanza capiente) la lattuga tagliata grossolamente e lasciate insaporire per qualche minuto.
Quando vi accorgete che l’olio di cottura della salsiccia si è quasi ritirato del tutto versate nella padella il vino rosso e fate sfumare quindi coprite la padella e lasciate cuocere fino a quando la lattuga non si affloscia del tutto ed il vino rosso non si ritira completamente. Se volete provare un abbinamento insolito sul piatto di portata aggiungete un paio di cucchiai di yogurt bianco magro per un gusto davvero particolarissimo.
Servite la lattuga calda come accompagnamento alla carne rossa oppure, se siete come me, mettetela dentro due fette di pane e godetevi questo contornino veloce veloce!

di Veruska Anconitano