Linguine con ragù di pesce spada

Oggi vi propongo una ricetta che profuma di estate!
Inoltre ci tengo a dirvi che grazie a questo piatto sono entrata tra i finalisti del challenge #amorsi che è stato organizzato in occasione del Grand Fooding che c’è stato in questi giorni a Milano.

Beh, vedere la propria foto tra i 10 finalisti è stato bello 🙂

Quindi adesso vi dico di mettere tra i vostri appuntamenti di passare in pescheria, prendere una bella fettona di pesce spada e se avete voglia lo fate voi oppure vi acquistate anche delle linguine di pasta fresche e si inizia a volare!

Ah giusto: non meno importante, la bottiglia di vino bianco in frigo è d’obbligo!

linguine al ragù di pesce spada
linguine al ragù di pesce spada

ingredienti:

50 gr di pesce spada ( una bella fettona da fare a cubettoni)

20 pomodorini rossi circa
4 zucchine (o in alternativa le melanzane noi non le avevamo)

1 cipolla rossa fresca

1 spicchio d’aglio

prezzemolo a piacere

olio extra vergine oliva

due bicchieri di vino bianco secco

Vediamo come si prepara!

Mettete una pentola con l’acqua per la pasta sul fuoco.

In una padella antiaderente mettete l’olio e la cipolla tagliata a pezzettini a far dorare dolcemente con fuoco basso, poi unite le zucchine a pezzetti e i pomodorini, lasciateli cuocere insieme per circa un quarto d’ora. Unite i filetti d’acciuga e lasciate sul fuoco altri 5 minuti.

pesce spada a cubetti e prezzemolo
pesce spada a cubetti e prezzemolo

Nel frattempo in un altra padella mettete un altro filo d’olio con uno spicchio d’aglio tagliato a pezzettoni e fate saltare il pesce spada un paio di minuti con il prezzemolo tritato finemente.

lo spada in padella
lo spada in padella

Unite ora lo spada al sugo con i pomodorini e sfumate tutto con il vino bianco, fate evaporare a fiamma sostenuta un paio di minuti e abbassate la fiamma al minimo.

Adesso che l’acqua avrà preso il bollore mettete le linguine fresche a cuocere, con un goccio d’olio nella pentola, in modo che la pasta non si attacchi.

Fate cuocere giusto qualche minuto, pasta fresca cuoce molto velocemente, assaggiatela e scolatela all’interno della padella con lo spada.

Amalgamate il tutto dolcemente sul fuoco e spolverate con altro prezzemolo se piace.

Vi assicuro che il piatto era squisito, il vino anche e la compagnia degli amici ancora di più.

Provatelo e fatemi sapere 😉

il piatto di linguine con il ragù di pesce spada
il piatto di linguine con il ragù di pesce spada

di Francesca Gonzales