venerdì, 21 novembre 03:04
Seguici su

Pasticceria Salata, il primo libro di Marta Tovaglieri

Pasticceria Salata, il primo libro di Marta Tovaglieri

Un nuovo libro sugli scaffali delle librerie, a scriverlo è la giovane foodblogger di "Una streghetta in Cucina"

di Francesca Gonzales

Marta, foodblogger di Una streghetta in cucina, arriva in libreria, con un libro di ricette per una categoria diversa, diciamo così, la pasticceria salata, quelle tortine e quei salati sfiziosi che solo a vederli, per chi è amante del salato come me, mettono l'acquolina in bocca. Sì, perché non hanno nulla da invidiare alla pasticceria classica, quella dolce.

Mi racconta che ha scelto l'argomento del libro in base a quello che ama maggiormente cucinare e che rispecchia il suo stile in cucina. Ed ecco quindi una pasticceria salata molto versatile, che ti permette di preparare sfiziosi antipasti, buffet in piedi, merende, picnic ma anche piatti unici...insomma ce n'è per tutti i gusti!

Si tratta di ricette veloci ma sempre attente alla presentazione. Il libro rispecchia anche il mood del suo blog, dove cerca sempre di mettere un tocco chic a tutti i piatti. Si tratta di un libro adatto a tutti, si può scegliere di preparare le basi delle paste oppure di utilizzare quelle già pronte, in base al tempo che si ha a disposizione, siccome non tutti possono essere capaci e non tutti hanno il tempo da dedicare in cucina, ma vogliono comunque fare la loro bella figura a tavola.

una delle ricette del libro di Marta
una delle ricette del libro di Marta

Prima di scrivere il libro ha fatto delle ricerche in libreria e le sembrava mancasse un po' un libro di questo genere. I libri sulle torte salate che aveva visto in giro erano tutti molto classici.
Pasticceria Salata è diviso in quattro sezioni: pasta sfoglia, pasta brisè, pasta phillo e altre sfiziosità (pasta choux, biscotti e delizie al riso)

Lei si è occupata anche delle foto, cercando di puntare su quella che è la presentazione del piatto, utilizzando tovaglioli, piatti e posate colorate, che dessero quel tocco in più.
Ha realizzato 85 ricette (non sono poche!) che ha preparato in poco più di cinque mesi, dove la parte critica è stata preparare la bozza del libro con l'elenco di tutte le ricette, all'inizio del progetto.
Poi racconta che è stato un lavoro divertente e appagante, anche se molto duro che le ha tolto molto tempo, ma che ora è riconoscibile nella riuscita di un buon prodotto.

copertina del libro "Pasticceria Salata"
copertina del libro "Pasticceria Salata"

Il libro lo trovate nelle librerie ed è anche acquistabile on line sul sito Feltrinelli.

Per questo libro, Marta sente di dover ringraziare delle persone, ed in particolare Allan Bay che ha creduto in lei e le ha proposto di fare questo libro. Il suo fidanzato Niccolò che ha sopportato nervosismi, piatti, scatti e teglie, tutti i suoi amici e la sua famiglia, che si sono gentilmente offerti di fare da cavie per gli assaggi dei piatti :)

Vivere vicino ad un foodblogger vuol dire anche questo!