Scampagnata del primo maggio: 4 idee per il menu perfetto

Finalmente domani è primo maggio, ergo, finalmente è festa!
Non so se siete appassionati di scampagnate o barbecue, oppure se preferite rimanere comodamente seduti al tavolo di casa, in qualsiasi caso ho pensato a tutti e ho raccolto quattro idee per preparare il vostro menu festivo proponendo piatti da mangiare all’aria aperta o in casa! Eccolo!

Frittata di zucchine menta e limone
Per iniziare nel migliore dei modi una scampagnata o un barbecue in giardino c’è bisogno di un antipasto gustoso, e questa frittata con zucchine, menta e limone è semplice da preparare e ideale da consumare anche comodamente seduti sull’erba. La ricetta è del blog Una cucina tutta per sé, a questo link.
Ingredienti:

3 zucchine
3 uova
1 mazzolino di menta
37 g di farina (Francesca usa quella senza glutine)
125 g di maionese
2 cucchiai di succo di limone

1 spicchio d’aglio

sale, pepe, olio


Tempo di preparazione:
20 minuti preparazione

Dosi per: 2 persone

Procedimento: Lavare le zucchine e tagliarle a fettine molto sottili. Aggiungere le uova, il sale, il pepe, le foglioline di menta tagliate a listarelle e la farina. Cuocere in padella a fiamma media con poco olio, finché non diventano dorate da entrambi i lati. Nel frattempo, a parte preparare la salsa: mescolare la maionese con il succo di limone e l’aglio schiacciato. Lasciar raffreddare leggermente le frittatine e servirle accompagnate dalla salsa.

Frittata con zucchine, menta e limone, blog Una Cucina tutta per sè.
Frittata con zucchine, menta e limone, blog Una Cucina tutta per sè.

Orecchiette al pesto di fave e pancetta al pepe
Il primo maggio le fave e il pecorino non possono mancare (almeno per me che sono romana!), quindi ho pensato che questa gustosa ricetta del blog Il gatto ghiotto fosse l’ideale! Secondo me è perfetta sia mangiata calda che mangiata fredda, quindi andrà benissimo per qualsiasi soluzione scegliate: scampagnata, bbq in giardino o pranzo a casa. La ricetta originale è a questo link.
Ingredienti per 2/3 persone:

250g di orecchiette

500g di fave da sgranare

1 pezzetto di aglio

2/3 cucchiai di pecorino romano

una decina di foglioline di menta

60g di pancetta al pepe

olio evo, sale

Procedimento: Pulire e sgranare le fave eliminando anche la buccia esterna, frullarle con il pecorino, l’aglio e qualche foglia di menta (vi consiglio di aggiungere la menta poco per volta assaggiando ad ogni aggiunta fino ad ottenere il giusto equilibrio) e olio evo fino ad ottenere un pesto cremoso, regolare di sale. Tagliare la pancetta a pezzetti e rosolarla in padella con un filo d’olio finché non sarà dorata, mettere da parte. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla conservando l’acqua di cottura, saltarla nella padella in cui è stata rosolata la pancetta con il pesto allungando con un po’ di acqua di cottura finché il tutto non sarà cremoso al punto giusto. Aggiungere la pancetta, mescolare, impiattare e finire con un giro di olio buono a crudo. Decorare a piacere con foglioline di menta e servire.

Orecchiette con pesto di fave e pancetta al pepe, blog Il Gatto Ghiotto.
Orecchiette con pesto di fave e pancetta al pepe, blog Il Gatto Ghiotto.

Pollo alla Giamaicana
Un modo insolito di preparare il pollo, che delizierà le vostre papille gustative a patto di rispettare tre condizioni:
1) pollo di qualità, possibilmente acquistato da un macellaio
2) la marinatura fatta a regala d’arte
3) la cottura al bbq.
La ricetta è del blog Braciamiancora e la trovate a questo link.

Ingredienti:

Scalogno

Cipollotti

Timo fresco

Cannella

Noce Moscata

Chiodi di garofano

Zucchero di canna

Zenzero

Aglio

Soia (quella liquida)

Spremuta d’arancia

Aceto

Sale grosso, Pepe nero macinato fresco, Peperonciono

Preparazione:

Tutto va tritato e spalmato sapientemente sul coscio di pollo, lasciate marinare per un paio d’ore. Poi a fuoco lento indiretto fate cuocere il pollo per 50 – 60 minuti a seconda dello spessore del pollo e della vivacità della fiamma. Se il bbq ve lo concede chiudete il coperchio.

A dieci minuti dalla fine della cottura cospargete un po’ di salsa worcester sul pollo e lasciate finire la cottura.

Pollo alla Giamaicana, blog Braciamiancora.
Pollo alla Giamaicana, blog Braciamiancora.

Lime Pie
Per terminare al meglio il pranzo c’è bisogno di un dolcetto gustoso, che sia allo stesso tempo fresco e non troppo pesante, e questa torta al lime è davvero perfetta. La ricetta è del blog Un’americana in cucina, vi rimandoi a link per tutti gli ingredienti e la preparazione.

Key Lime Pie, blog Un'americana in cucina.
Key Lime Pie, blog Un'americana in cucina.

BUON APPETITO E BUON PRIMO MAGGIO!

di Roberta Castrichella